“Non confermo nè smentisco” (cit.)

Ehilà, salve. Vi ricordate l’ultimo post? No? Nessun problema.

Oxford non è mai stata così rumorosa di recente: Napoleon & Betsy, Chanel, Homerton. Aria croccante al punto giusto, ma troppo fritto fa male alla pazienza.

Sulla scia dello stupore per la portata della notizia, non ho ben specificato che anche la rivelazione del Mini-Movie di Harry Potter tutto nuovo di zecca segue il liet motiv di questo periodo: assolutamente nulla di confermato e definitivo. Ma nemmeno per sbaglio. Trattasi di rumour.

Però dai, su col morale: le brutte notizie finisco qui.

Shaw Alder di MTV, sul suo blog prova a fare chiarezza sulla faccenda per quanto può; e quello che ha potuto è stato fare un paio di telefonate coi rappresentanti degli Universal Studios. Più che quello che gli è stato riferito, è molto interessante quello che non gli hanno detto.

We’re working hard to make the Wizarding World of Harry Potter at Universal Orlando Resort an exciting and authentic experience for our guests – but we’re not ready to talk about its development.

Stiamo lavorando sodo per rendere il Parco un’esperienza eccitante e autentica per i nostri visitatori, ma non siamo pronti a parlare del suo sviluppo.

Notato niente? Nessun sì, ma soprattutto nessun no. In più la promessa, in un’altra conversazione, di ulteriori informazioni. Oltre alla costante sensazione, sempre di Alder, che qualcosa bolle nel calderone.

Insomma, lui ce li metterebbe i suoi soldi che il minifilm verrà realizzato alla fine, con il Trio a bordo e JK al timone. E fa una bella domanda marzulliana.

“Secondo voi, sapendo che nel parco ci saranno luoghi come Hogwarts, Hogsmeade e la Foresta Proibita, che tipo di storia potrebbe essere quella che la Rowling scriverà?”

In fondo è questa la cosa più interessante, quella davvero intrigante. Immaginate che questo film s’ha da fare. Che cos’altro può tirare fuori la Rowling con il Trio? Saranno un Harry, una Hermione e un Ron già belli cresciuti (magari Professori di Hogwarts!)? Oppure si narreranno fatti avvenuti nella loro gioventù? Dopo la caduta di Voldemort, o durante una piccola finestra dei sette anni raccontati nei libri? Ci saranno nuovi personaggi? E…

Basta, o non finisco con le domande. E poi i commenti sono già pronti per le vostre risposte. =D

P.S. C’è anche da indovinare a chi appartiene la citazione del titolo, se ce la fate.