Ménage à tro.. quat.. cinq???

La notte dei Bafta 2009 per Emma è stata lunghissima: all’arrivo e alla cerimonia sono poi seguite le foto di rito, un after-party al Grosvenor House Hotel, un after-after-party (evidentemente il primo se ne va in congratulazioni e ne serve uno defatigante) al Double Club di Angel, e il ritorno a casa poco prima dell’alba. Cinque e trenta del mattino sul meridiano fondamentale.

Durante la festa Emma ha riso e scherzato con i suoi amici/colleghi, e fin qui niente di strano. Secondo parecchi tabloid Miss Watson è stata oggetto di numerose attenzioni maschili e neanche questo è strano. Sempre come al solito, sia spasimanti che informatori vengono rigorosamente citati con tanto di nome e cognome: come nella migliore tradizione dei tabloid che si rispettino: da una parte troviamo Robert Pattinson, Jamie Dornan, Alex Pettyfer, Nicholas Hoult, e Jay Barrymore mentre dall’altra Peppone Guardone, Marina Sbirciatina, Geremia Spia e Cetto La Fonte.

Ebbene, avrete certamente notato la chiara origine italiana di molti degli informatori; grazie a questi contatti EWI è stato in grado di ottenere cinque-interviste-esclusive-cinque con ciascuno dei cavalieri di Emma nella lunga notte dei BAFTA.

» Robert Pattinson

Ero lì che mi annoiavo e sorseggiavo la mia vodka allungata con AB Positivo quando qualcuno 30 centimetri più basso mi bussa alle spalle. Mi giro per rispondere il solito “Si, sono proprio io” e chi mi vedo? Porco Dracula, era Emma! Era magnifica, e che collo! Una visione allucinante, mi è quasi sembrato di sentire uno o due battiti del cuore.

Siamo andati un po’ a zonzo tra le 15 stanze del party parlando del più e del meno.. io letteralmente morivo dalla voglia di trovare un angolo appartato che fosse uno, ma niente. Mentre cercavo mi sono distratto un attimo e mi è stato fatale: un mortale le si è avvicinato e, credetemi, Keira Knightley lascia ricordi piacevolissimi in un uomo.

Comunque li vedevo proprio presi ed ho desistito: ho chiamato Kirsten e abbiamo finito la serata tra trasfusioni e canne.

» Jamie Dornan

jamie_dornan

EWI: Ciao Jamie, presentati ai nostri lettori.

Jamie: Sono Jamie Dornan, ho quasi 27 anni e sono uno dei tanti modelli prestati al Cinema; ho interpretato il Conte Fersen nel ruolo più banale del film più inutile sulla regina più irritante della storia, Maria Antonietta.

EWI: Jamie, tu hai ventisette anni..

Jamie: quasi ventisette!

EWI: Ok. Emma ne ha 18…

Jamie: quasi diciannove mi ha detto!

EWI: ci hai quasi rotto i coglioni, Jamie. Cosa ti ha spinto a cercare di abb.. conquistarla?

Jamie: Sai com’è, certe mattine ti alzi col pedofilo giusto, altre col pedofilo sbagliato. Quella era una con quello giusto. O sbagliato, ora non ricordo.

EWI: Che cosa hai trovato in Emma e come è finito il tuo approccio?

Jamie: Bhè, è che dopo Kirsten e Keira avevo voglia di una più schiva, riservata. Senza contare che mettere tre K una dietro l’altra sarebbe politicamente scorretto.

EWI: Insomma niente donna facile stavolta?

Jamie: Exactly. Solo che ho esagerato il calibro, ecco tutto.

» Alex Pettyfer

alex_pettyfer

EWI: Ciao a tut..

Alex: NON PARLERÒ! NON VI DIRO NULLA! SONO PRONTO ANCHE A MORIRE MA NON SAPRETE MAI DOVE SI TROVA LO STORMBREAKER!

EWI: E non ti ringrazieremo mai abbastanza per questo. Dicevamo amici di EWI, siamo qui con Alex Pettyfer, 18 anni, che ieri..

Alex: Chi è Alex Pettyfer? Io sono Alex Rider.

EWI: No. Alex Rider è il personaggio che interpreti in un pacchianissimo film su un agente segreto in età puberale che salva il mondo tre volte prima di colazione; un film che costituisce l’anello mancante (di cui nessuno sentiva la mancanza) nello spaccato cinematografico della vita degli 007, il momento pieno di crisi e smarrimento “Non sono più una Spy Kids ma non sono nemmeno James Bond“. Tu sei Alex Pettyfer, scelto tra 500 per mettere in atto questo scempio.

Alex: Roger. Mi è saltata la copertura.

EWI: Niente paura, ci leggeranno solo 300/400 intimi. Allora caro Jack Bauer dei poveri, sembra che tu ieri abbia proprio sbancato con Emma Watson, addirittura il numero di telefono. Ci racconti come ci sei riuscito?

Alex: Bhè, voglio dire, quando non sfilo in un film sono a recitare davanti a un fotografo, e a volte faccio entrambe le cose contemporaneamente. Davvero non poteva finire diversamente. Ma siccome che la tipa mi sembrava che ci valeva, non ho voluto correre rischi e allora l’ho impallata di chiacchiere fino alle 4 e mezzo del mattino. L’idea era tipo: finchè è troppo brilla per essere brillante, sarà difficile che si accorga che ho lasciato la scuola a 15 anni per campare della rendita di figaccio e che quindi sono un ignorante della madonna.

EWI: Un piano da agenzia di intelligence! Ha funzionato?

Alex: Alla grande! Finchè non s’è ricordata in che film m’aveva visto. A quanto pare l’ha un tantino presa sul personale la mia battuta su Hogwarts…

nicholas_hoult_1» Nicholas Hoult

Ciao amici italiani, mi chiamo Nicholas Hoult, ho 19 anni e probabilmente vi ricorderete di me: sono stato Marcus, il ragazzino taciturno coi capelli a forma di Calimero che tormentava Hugh Grant in About A Boy. L’altro ieri ho visto Emma un po’ in difficoltà, assediata com’era, e ho pensato di mettere in pratica le mie abilità di tormentatore e che comunque, male che vada, le avrebbe fatto piacere parlare con un’attore vero.

Parlandoci abbiamo subito scoperto qualcosa che abbiamo in comune.. così come la mia, anche la sua infanzia cinematografica è stata resa infernale da hair-stylist senza cuore che ci hanno costretti ad acconciature assurde: la sua in particolare sembrava preparata nel Salone di Bellezza dell’Accelleratore di Particelle del CERN.

Siamo entrati così in sintonia che presto è stato tempo di confidenze; lei mi ha svelato che non è bionda naturale!

Mi stavo trovando così bene con lei che quando qualcuno lì, penso fosse Mickey Rourke 3/4 ubriaco, ha acceso il karaoke e io le ho dedicato un vecchio successo di Niccolò Fabi. Disgraziatamente nel bel mezzo della canzone è dovuta correre in bagno e non l’ho più vista..

Se la vedete ditele di passare a casa mia qualche giorno, potremmo pettinarci insieme.

» Jay Barrymore a.k.a. “On/Off Boyfriend”

EWI: Jay, ma che fine hai fatto ieri sera?

Jay: Mi annoiavo da morire, e poi ero stanchissimo.. il mio fisico da finanziere è un po’ in recessione ultimamente, quindi ho sganciato un sigaro ad Emma, l’ho lasciata a shakerarsi su un divano buona buona e sono andato a dormire.

EWI: Ma non avevi paura delle avances dei presenti?  C’era di tutti lì, attori, modelli, cantanti..

Jay: Ma guarda, sono 10 anni che Daniel Radcliffe ci prova di brutto e lei niente, fosse anche solo per farlo sta’ zitto. Un crash test così lungo e riuscito mi rende tranquillo! Ora scusa, ma devo scappare a comprare un cuscino nuovo prima che chiudano i negozi: stamattina mi sono svegliato con due enormi sguarci ai lati della testa, da non crederci…

[Colonna Sonora del Post (obbligatoria): Jentina – Bad Ass Strippa]
[Morale del Post (facoltativa): Se devi proprio ascoltare minchiate, raccontatele da solo.]

DISCLAIMER

Nessun attore, modello, vampiro o finanziere si è fatto male durante la stesura di questo articolo.

  • Ale88 (Alessandra)

    Ahahahahahahahahahahahahahahahahahahahaahahahahahahahahahahahahahaha
    Oddio!!!! O________________O Bella sta intervista, anzi ste 5 interviste!!!
    Ahahahahahahahahahahahahahahah Alla fine nessuno a concluso niente cn Ems, tutti a bocca ascuitta!!! Bè c abbiamo guadagnato noi in risate……..

    Ma non ho capito una cs: Emma a passato una parte della serata a parlare cn Keira o sn io k nn ho capito una cippa lippa!?!?!? ?_?

  • Dottor Watson

    Mister Hahn sei il migliore..ma la verità è che questi sfigatelli qui a noi ci fanno un baffo..ahah

  • Marty

    Sei un genio, Stèf!! muahuahuahuauh!
    Questo post è magnifico xD

    [Colonna Sonora del Post (obbligatoria): Jentina – Bad Ass Strippa]

    Detto, fatto. xDDDD

    [Morale del Post (facoltativa): Se devi proprio ascoltare minchiate, raccontatele da solo.]

    Oh, questa volta hanno dato il meglio di sè i tabloid comunque, veramente O_O

    Ciao amici italiani, mi chiamo Nicholas Hoult, ho 19 anni e probabilmente vi ricorderete di me: sono stato Marcus,

    O_____________________________O
    Non lo avevo mica riconosciuto XD

  • Emma a passato una parte della serata a parlare cn Keira o sn io k nn ho capito una cippa lippa!?!?!? ?_?

    Cippa Lippa.

  • Hermione

    [Morale del Post (facoltativa): Se devi proprio ascoltare minchiate, raccontatele da solo.]

    xD
    Ora capisici perchè sei così figo nella mia testolina?! xD

  • Ale88 (Alessandra)

    Ok ok grazie Stef!!!! Te pareva k capivo….ahahah

  • LOL, Hahn ma che ti sei bevuto! XD
    E lasciami dire: paragonarmi Keira alla Kristen proprio no! XD
    Keira è schiva quanto Emma o per lo meno non le si sono mai viste le mutande trasparenti. Ecco torno ed eclissarmi XD

    • Il paragone era tra Keira e Kirsten, non Kristen xD
      Sarà sicuramente schiva e porterà solo mutandoni, ma esattamente famosa per il suo senso pudico proprio non è. E’ una verità di Pubblico Domino. xD

  • xblacklotusx

    wow uno se ne va a dormire e gli altri 4 non combinano niente a parte nicholas che ha scoperto che emma non e bionda naturale scommetto che ai prossimi bafta scoprira che emma ha interpretato hermione granger in tutti i film di harry potter

  • gabri94

    secondo me queste interviste non sono vere, mi pare un pò impossibile che questi attori abbiano detto certe cose, se è cosi erano tutti umbriachi e fatti

  • Anonimo

    anche a me sembrano un pò strane queste interviste XD
    *chiama la sicurezza*

  • Il paragone era tra Keira e Kirsten, non Kristen xD
    Sarà sicuramente schiva e porterà solo mutandoni, ma esattamente famosa per il suo senso pudico proprio non è. E’ una verità di Pubblico Domino. xD

    Sì, insomma è uguale XD

    Ma nella vita privata Keira è privatissima ma che diciiii? ù_ù
    Nei film poi .. è lavoro, fa quello che vuole.
    Nel privato è blindatissima ù_ù

  • Guastatore1986

    Che interviste buffe!!! Ci scommetto che era Charlotte!!!!

    • E’ bellissimo quando si coglie l’ironia della cosa e non c’è bisogno di specificare che sono interviste satiriche.
      Ops.

  • Guastatore1986

    E.C. Ci scommetto che anche Emma era ubriaca.