Intervista a “Wizard Universe” + Nuovo Poster con Lumacorno

Emma ha rilasciato una nuova intervista a Wizard Universe, dove parla più estensivamente del suo ruolo nel Principe e dello scalenissimo triangolo amoroso con Ron e Lavanda.

Un grazie in coro a Claire90 per la translation!

Questa volta, ‘Wizard’ parla con l’attrice che interpreta uno dei compagni di avventura di Harry Potter: Hermione Granger.

Di Liana Maeby

“Harry Potter e il Principe Mezzosangue è la sesta impresa tratta dall’universo di stregoneria e magia di J.K. Rowling. Inizialmente programmato in uscita nel Novembre 2008, il film arriverà sul grande schermo a Luglio. Girato da David Yates, che si è occupato anche del precedente Harry Potter e che attualmente sta girando “Harry Potter e i Doni della Morte”, il film vede i giovani maghi in un mondo sempre più tenebroso. Le star del film, Daniel Radcliffe, Rupert Grint e Emma Watson, parlano con Wizard delle riprese del “Principe Mezzosangue”, dell’ultimo decennio che hanno trascorso come protagonisti del franchise e dei loro futuri programmi dopo Harry Potter.”

Quali sono i momenti e le riprese più importanti di Hermione nel film?

WATSON: C’è una ragazzaccia che si chiama Lavanda che ha una piccola cotta per Ron. Già dall’inizio del film si capisce che Hermione e Ron staranno finalmente insieme, però poi arriva lei. Hermione è suscettibile ed molto abbattuta, davvero. E’ tutto molto sul fatto che lei disprezza proprio Lavanda. Non proprio perché le sta portando via Ron, ma soprattutto perché è l’esatto opposto di Hermione. Per cui è abbastanza comico ed anche triste per lei. La sua parte è molto basata su quella di Ron.

Pensi che i fan del libro troveranno nel “Principe Mezzosangue” un adattamento fedele?

WATSON: Spero di si. Penso che ci siamo avvicinati il più possibile senza però fare un film di dieci ore. Non abbiamo mai avuto delle lamentele di questo genere prima e io stessa sono una grande fan dei libri. Li ho letti tutti almeno tre o quattro volte e ci ha permesso di concentrarci molto su questo.

Quando ripenserai alle riprese del film, di cosa ti ricorderai di più?

WATSON: Quello che mi ha veramente colpito è la scena del Quidditch di Ron. E’ stata molto divertente. Il tempismo comico di Rupert è brillante e lui è molto divertente. C’è questa grande scena dove Hermione e Lavanda stanno lottando per Ron, e noi ci stavamo divertendo. Nella scena della morte di Silente stava davvero gelando quella notte ed era una scena molto triste, veramente.

Quali sono i pro e i contro di avere gli stessi registi per dei film consecutivi piuttosto che averne uno diverso ogni volta?

WATSON: Era molto divertente avere nuovi registi perché c’era più energia e sapevi che ci sarebbe stato ogni volta qualcosa di nuovo. Ma David (Yates) è un regista molto bravo ed io penso che abbia fatto un lavoro veramente buono. Quando arrivi a conoscere qualcuno e puoi dargli fiducia, allora gli si danno più opportunità di provare cose diverse.

Alla primissima conferenza stampa per il film, David Heyman e Chris Columbus (Harry Potter e la Pietra Filosofale, produttore e regista rispettivamente) dissero che guardarono da ogni angolazione i bambini per trovare quelli che avrebbero potuto gestire sia la recitazione nel film che la fama che avrebbe comportato. Con quale disinvoltura hai potuto maneggiare tutto ciò? E come eri diversa dieci anni fa?

WATSON: La cosa divertente è che non ho mai realizzato che stavo per diventare famosa. Non me ne rendevo conto. Stavo sostenendo solo un’audizione per le parti ed amavo moltissimo il personaggio. Sentii di sapere come interpretarla e potevo essere lei, e Chris Columbus mi diede molta fiducia. E la fama non ha mai scosso realmente, non l’ha mai fatto. Quando stai facendo un film sei dentro in una bolla e non ti rendi conto dell’impatto che sta avendo sul resto del mondo. Arriva in questi momenti surreali, come una première o l’uscita di un film, e là comprendo che sono famosa, ma la maggior parte del tempo lo dimentico.

Se continuerai a recitare dopo che “Harry Potter” pensi che cercherai ruoli che sono lontani da Hermione?

WATSON: Mi piacerebbe interpretare qualcuno un po’ diverso, sì. Ma io non andrò ad interpretare una teppista solo per allontanarmi da Hermione. Sarà veramente interessante se troverò qualche cosa che senta con la stessa intensità che ho sentito per Hermione. Mi sono sentita come se il personaggio fosse mio. È molto difficile da spiegare, ho sentito che dovevo avere la parte, e non ho letto un’altra sceneggiatura che mi abbia fatto sentire allo stesso modo.

» Hermione cosa direbbe?

Della bizzarra affermazione di Emma nei bizzarri fatti del mondo di Harry Potter pubblicata da Moviefone?

Emma Watson ammette perfino che le piacerebbe mandare il suo doppione al posto suo a lezione. L’unico ostacolo? “Ha tipo 24 anni, qualcosa del genere“, dice la Watson.

» Hermione e LumaCorno, c’è feeling.

Come si spiega altrimenti la coppia fissa che i due fanno nei poster del Mezzosangue? Quest’altra locandina viene da Omlete: praticamente niente o quasi photoshop e uno strano sguardo incazzerrorizzato di Hermione…

  • Marty * emwatson;

    WATSON: Quello che mi ha veramente colpito è la scena del Quidditch di Ron. E’ stata molto divertente. Il tempismo comico di Rupert è brillante e lui è molto divertente. C’è questa grande scena dove Hermione e Lavanda stanno lottando per Ron, e noi ci stavamo divertendo. Nella scena della morte di Silente stava davvero gelando quella notte ed era una scena molto triste, veramente.

    Sono le scene che più mi incuriosiscono, in effetti. Vorrei tantissimo rileggere il sesto libro prima dell’uscita del film per rinfrescarmi un po’ la memoria però..

    Il poster è molto bello, mi piace com’è venuta Hermione anche se l’avrei preferito senza Lumacorno xD
    Anche se hai ragione tu Stèf, tra loro c’è feeling XDD

    Grazie Claire 90! (=

  • ginevra

    beh hermione è sempre bellissima!

  • Guastatore1986

    Emma Ha Avuto la Parte perchè è un po’ come Hermione. Però la sua fortuna di essere sia sdellona che brava con gli sport, non l’ha avuta con la famiglia unita, cosa che Hermione ha!!!!

  • Hermione

    E la fama non ha mai scosso realmente, non l’ha mai fatto. Quando stai facendo un film sei dentro in una bolla e non ti rendi conto dell’impatto che sta avendo sul resto del mondo. Arriva in questi momenti surreali, come una première o l’uscita di un film, e là comprendo che sono famosa, ma la maggior parte del tempo lo dimentico.

    Quando dice queste cose vado ancora più in love with her del solito! *__*

    Emma Watson ammette perfino che le piacerebbe mandare il suo doppione al posto suo a lezione. L’unico ostacolo? “Ha tipo 24 anni, qualcosa del genere“, dice la Watson.

    Eheheh..xD

    Che bello il poster!!

  • sara

    coooooooooooooooooooooooomplimenti sei bravissima emma dai il meglio di te ogni volta riesci a interpretarla benixisimooooooooooooo poi al tuo fianco ci sono daniel che eè troppo carino e rupert è troppo simpaticooooo