Emma “Incantata” da Teen Vogue di Agosto

UPDATE: Aggiunta la traduzione della Story: si parla della storia con Jay, di paparazzi, stile personale e college! (Speriamo di avere il video sottotitolato quanto prima.)

***

Ci avviciniamo: in attesa di conquistare la vetta con la copertina della rivista di moda regina, una Emma a tratti molto balletshoessiana comparirà sulla versione Teen, in qualità di Cover-Girl del numero di Agosto, con un nuovo servizio fotografico e articolo. Il sito di TeenVogue anticipa nettamente la rivista (in edicola il primo di Luglio, proprio come Elle UK) pubblicando gli scatti/outtakes ambientati in un’antica tenuta inglese e nei pressi di un castello normanno, un corposo estratto della story che uscirà sul magazine e video/foto del Behind The Scenes.

» Dietro le Quinte con 15 foto e il video

» On-Line Story in italiano

Emma incantata

Emma Watson si è magicamente trasformata dalla bambina prodigio precocissima di Harry Potter ad una ragazza affascinante pienamente sbocciata. Ora questa elegante stella comincia il suo prossimo atto – il college.

di Lauren Waterman

Era solo una timida bambina di dieci anni quando ebbe il ruolo di Hermione Granger, la secchiona dai capelli cespugliosi a fare da braccio destro dell’eroe ne “Harry Potter e la Pietra Filosofale”. Così febbrilmente presto è arrivato quel primo film – e poi i popolarissimi quattro sequel (col sesto, “Harry Potter e il Principe Mezzosangue”, in uscita questo mese) – che Emma Watson, ora 19enne, è stata famosa in tutto il mondo per più di metà della vita.

Questo tipo di fama ha i suoi lati negativi: sebbene i notoriamente fanatici tabloid inglesi siano stati (relativamente) tranquilli durante l’adolescenza dell’attrice, hanno festeggiato il suo diciottesimo compleanno inviando così tanti paparazzi al suo party londinese che, dice lei “non potevo letteralmente uscire dalla porta alla fine della serata” (“La cosa peggiore”, aggiunge indignata, “è stata quando si sono sdraiati sull’asfalto e mi hanno fotografata sotto la gonna. Ora dovrò indossare shorts da ciclista ogni volta che dovrò uscire da una macchina.”). La sua storia di un anno col finanziare Jay Barrymore si dice sia del tipo “tira&molla”, ma Emma precisa che sono stati ininterrottamente insieme e che “la sola ragione del ‘tira&molla’ è perchè i giornali scrivono un sacco di cavolate!”.

Ma osservando l’attrice al suo terzo servizio da copertina per Teen Vogue – che ha luogo in una tentacolare vecchia tenuta della campagna britannica che promette, nel suo depliant, rovine di castelli normanni e “interessanti giardini” – si nota subito quanto le abbia fatto bene crescere in una campana di vetro. Per esempio, è così padrone di sè da far invidia. Anche quando la coppia di cavalli in miniatura con cui l’abbiamo fotografata mentre li conduceva lungo un sentiero del giardino si è imbizzarrita, lei semplicemente ha ridacchiato e si è messa in attesa di ulteriori istruzioni.

E anche quando vestita con tacchi alti l’impossibile, calze dalla trama folle e una mini vaporosa, con i capelli precariamente impilati sopra la testa con una retina sgargiante, Emma è abbastanza sicura di sè da impedire che siano i vestiti ad indossare lei e non il contrario.

La moda, in effetti, è stata a lungo particolarmente interessata ad Emma. Ha indossato abbastanza Chanel da Grande Serata da entrare in confidenza con Karl Lagerfeld, lo stilista simbolo della casa – “E’ una specie di Casa portafortuna, un porto sicuro” – per poi allargarsi, sperimentando con Balenciaga, Burberry (della quale è diventata il volto), Miu Miu, Alice Temperley, e un poco conosciuto ragazzo inglese chiamato William Tempest, i cui disegni li ha notato la prima volta ad uno show per emergenti chiamato Fashion Fringe. Quando non è impegnata con le premiere, dice, “Jeans di Topshot, blazer di Ralph Lauren o Reiss e ballerine sono la mia seconda pelle“.

“E’ davvero difficile descrivere il tuo stesso stile”, ammette. “E sono giovane e sto ancora sperimentando. Ma penso sia abbastanza british e molto tendente all’individualità”. Emma dice di preferire scegliere di persona i suoi abiti da festa, anche quando c’è davvero poco tempo e deve lavorare con una stilista, presta particolare attenzione a che la mise finale non sembri troppo curata. Come spiega lei, “Non c’è niente di interessante ad apparire perfetti – si perde il punto. Vuoi che quello che indossi dica qualcosa su di te, su chi sei.”.

Certo, lo stile personale è abbastanza sprecato quando Emma lavora per sei giorni alla settimana sull’ultimo Harry Potter, in lavorazione da Febbraio. Molta della sua performance nel Principe Mezzosangue si concentra sul nascente (ma mica tanto nascente) amore di Hermione per il suo amico Ron – “All’inizio sembra che siano sulla strada per mettersi finalmente insieme, ma ovviamente Ron rovina tutto. Quindi lei è gelosa senza quasi realizzarlo, e cominciano tutti questi litigi.” Nel frattempo, Harry è alla caccia del Maestro di Pozioni che dà il titolo al film e cerca di convincere un nuovo Professore, Lumacorno, a rivelare informazioni cruciali sul nemico destinato di Harry, Voldemort. Di cosa in cosa, una trama piuttosto entusiasmante, anche se Emma deve sforzarsi per ricordare: il settimo libro, Harry Potter e i Doni della Morte, verrà diviso in due film, il che significa che attualmente sta facendo promozione per un film, ne sta girando un altro ed è in pre-produzione per un terzo. “Non penso di essere stata così stanca in vita mia! Praticamente indosso il sotto del pigiama sul set. Rotolo giù dal letto e mi butto addosso una felpa col cappuccio e degli stivali.”, dice.

Questo attuale guardaroba, almeno, è adatto al college, che Emma ha in programma di cominciare in Autunno. La sua agenda sarà serrata con le riprese ma, per dirla come Emma, “Ho detto di voler andare all’università da quando avevo 11 anni, quindi se non me lo si lasciasse fare mi arrabbierei alla grande.” (Probabilmente girerà durante le vacanze invernali, dice, e dato che la trama coinvolge anche la pozione polisucco – “Helena Bonham Carter farà Hermione per un po’.“).

Non è insolito per attrici in attività dell’età di Emma iscriversi al college, ma lei è proprio unica nella sua determinazione di prenderlo sul serio. Forse sarà perchè non è proprio ancora sicura al 100 percento di voler essere una stella del cinema da grande. “Non c’è tipo una passione bruciante dentro di me”, ammette, “di dover recitare e del resto non importa. Finchè non arriverà qualcosa che mi dia una sensazione forte come mi è successo per Hermione – per la quale erà una questione tipo di vita o di morte – non vorrò tornare a recitare.” Invece studierà Letteratura Inglese e arte, sebbene non dica esattamente dove (Cambridge, Brown e Yale sono tutte date per favorite nei gossip sul web, e considerata la sua pazzesca popolarità nel Regno Unito, i paparazzi eccessivamente aggressivi, è probabile che lei finirà negli States). “Voglio tenerla privata più a lungo che posso. Probabilmente suonerà come una pazza paranoica ma lo faccio perchè voglio essere normale. Voglio davvero l’anonimato.”, spiega. Emma intende perfino vivere nel dormitorio delle matricole con una compagna di stanza, una decisione che Dan Radcliffe le ha detto essere folle. “Ma voglio fare le cose come si deve, come fanno tutti. Fintanto che non uscirò,”, aggiunge scherzando, “e mi troverò davanti tipo, poster di Harry Potter ovunque, mi starà bene così”.

  • Pancaspe

    Mi piace questo shoot, mi piace quando si gioca con gli abiti anche se insieme cozzano terribilmente. Per assurdo la foto che preferisco è la penultima, quella con l’accostamento di abiti peggiore. Fa tanto “Alice nel paese delle Meraviglie”!
    Una chi mi piace meno è la prima, quella che finirà sulla cover ovviamente XD. E’ proprio lo sguardo a non convincermi, mentre il punto vita, sottolineato da gonna e top ampio, la fa sembrare una Barbie.
    La foto con i poni è bellissima e approvo l’acconciatura strana con piume *_*.
    Nella terza, nonostante le calze siano imbarazzanti, è bellissima. Io preferire questa per la cover -_-.
    Nella quarta sembra una vera lady, mi fa pensare alle signore anni ’20. E sorride ^^.
    Bellissima anche quella sulle scale *_* l’acconciatura con diadema le dona, come il simil-caschetto

    Mi sarebbe piaciuto che nello shoot fosse finita anche una foto in cui è seduta con tappeto e frutta, è splendida anche lì con l’espressione triste/pensierosa.

    Il miglior fotoshoot di Teen Vogue di Emma, per me.

  • Marty * emwatson;

    Questo shoot è bellissimo! *_*
    Alcune foto mi ricordano tantissimo alcuni dipinti di Monet xD
    Sono scatti stupendi, mi danno un senso di libertà assurdo, poi quest’atmosfera che sa di antico in contrapposizione con alcuni abiti più moderni, come ad esempio la maglietta che indossa nella penultima foto dell’intervento. Altri abiti che di certo non sono moderni, abbinati in modo confuso ma così straordinariamente affascinante l’uno all’altro. Ma soprattutto le espressioni di Emma, mi convincono tutte, è migliorata tantissimo davvero.

    una Emma a tratti molto balletshoessiana

    Decisamente! In alcune foto mi ricorda Emma-Pauline quando interpreta la parte di Alice. xD
    Il video è bellissimo *_*
    Poi è dolcissima Emma, anche alla fine, quando saluta. ^^
    Grazie Stè!

  • Hermione

    No, proprio ora che devo uscire ho aperto EWI mannaggia a me!!

    Stasera vi faccio vedere io U_U
    No, scherzo xD
    Però è bellissimo questo servizio!! *_____*

    A prestissimo!! *_*

  • Ale88 (Alessandra)

    O.o o.O O.o o.O O.o o.O O.o o.O

    Sta ragazza mi fa venire i Brividiabadibidi!!! XD

    E’ assolutamente bellissima!!! *-*
    I vestiti nn m piacciono in particolare, xò indossati da Ems sn ttt un’altra cosa!!!
    Chissà se s riuscirà a recuperare la rivista! :umh:

    Grazie Hahn x il video, è molto tenera cn i Pony =)

  • Simy…

    FOTO STUPENDE!!!! ANCHE IL VIDEO E’ BELLISSIMO!!!! EMMA FANTASTICA COME SEMPRE…ALCUNI VESTITI SONO BELLI, ALTRI UN PO’ TROPPO STILE 1000 ANNI FA…PERO SU EMS SONO SPLENDIDI…GRAZIE MILLE!!! :)

  • emmina

    ma noi , in italia, possiamo comprerlo in edicola o è ing?

    • E’ una rivista che uscirà in America, sorry xD.

  • Lost93

    CIAO A TUTTI!!!!!DA QUANTO TEMPO!!!!!!!!!!STASERA NN AVEVO NIENTE DA FARE…..
    Mamma mia! Emma non fa altro che stupirmi!!!
    E’ bellissima la 4^ foto, quella cn la giacca rossa e la pelliccia (di cosa?), le altre nn sn il mio stile, cioè sn vestiti troppo complicati, non che stia male, ma Em + è semplice + è bella…..

  • Anonimo

    Emma stupenda cm sempre..foto..video*.. qualunque cosa faccia è sempre la più bella!!!
    peccato solo che la rivista sia americana..T_T

    *(ma dove sono le sub-ita quando servono)..XD

    • *(ma dove sono le sub-ita quando servono)..XD

      Perchè, ci sono dei video dove NON servono? xD
      Purtroppo per questo video non posso produrli, perchè non ho il video sul mio pc. Anzi, se qualcuno riesce a trovarlo da qualche altra parte che NON sia il sito di Teen Vogue, sarebbe fantastico se potesse segnalarlo qui.

  • Pancaspe

    Qualcosa del genere va bene?

    O questo

    Spero di sì *_*

    • Grazie Pancaspe xD Purtroppo la qualità è proprio infima… vediamo che si può fare ^^

  • Marty * emwatson;

    Grazie per la Story in Italy! =D

  • Ale88 (Alessandra)

    Non è insolito per attrici in attività dell’età di Emma iscriversi al college, ma lei è proprio unica nella sua determinazione di prenderlo sul serio.

    STRAQUOTO il fatto k Ems sia “proprio unica”!!! U_U

    Grazie x la traduzione del testo “Story in italiano”, l’ho trovata molto interessante sn altre informazione k assorbo su Ems XD :asd:

  • Pancaspe

    Prima di tutto grazie per la traduzione: così ho potuto sapere che non porta già i calzoncini sotto le gonne ma che potrebbe farlo XD. Ed io che già fantasticavo su hot pants di paillettes sotto l’abito Rodarte *_* Intanto mettere slip non in tulle come al party ma un po’ più corazzati come al Letterman Show potrebbe farla stare più tranquilla, sì XD.

  • :)
  • Lost93

    Emma è abbastanza sicura di sè da impedire che siano i vestiti ad indossare lei e non il contrario.

    XDXDXD
    Bella l’intervista, e poi è vero Emma è proprio unica!!!!!
    Nel video del backstage di Burberry dicevano che lei è la nuova icona della moda inglese…e come se lo è!!!!!!!!

    Riguardo alla cosa della Columbia University può essere vero come può essere un caso di omonimia…..

  • verlaine

    emma rappresenta la natura….

  • Lynus 6°

    *_* Nel nome di Sonic massimo, qui Emma è meravigliosa… E comunque deve decidere lei dove andare all’ università, no? Se vuole andare in America, va beh, contenta lei, ma se invece andasse in Inghilterra non sarebbe male, visto ke sono più civili che in America…

  • Simmi :)

    Lei è magnifica con qualsiasi cosa indosso.. penso anche io che questo shoot sia il migliore che ha fatto, i colori sono vivi e i paesaggi e gli oggetti che hanno usato danno ancora di più quell’aria di stranezza che viene sottolineata nei vestiti!
    Gli ultimi due scatti sono semplicemente stupendi! *.*
    Mi piacciono anche l’intervista e il video!

  • Pingback: Teen Vogue porta Emma negli anni ’80()

  • Pingback: [SUB ITA] Backstage di Teen Vogue (10 scan) e ancora clip da film e videogame()