Emma intervistata da Film Review Online

In sintesi è il solito botta/risposta, stavolta su Film Review Online:

Si fidanzeranno finalmente Hermione e Ron in ” Harry Potter  e Il Principe Mezzosangue?”
Emma Watson ha parlato riguardo al tanto atteso film, il quale verrà proiettato a partire dal 15 luglio, durante una pausa dalla ripresa dell’ultimo film, “Harry Potter Doni della Morte”.

Quale sarà il gran momento di Hermione in Harry Potter e Il Principe Mezzosangue?

Il ruolo di Hermione nel prossimo film ha molto a che fare con Harry, Ron e una ragazza mite di nome Lavanda, la quale ha una cotta per Ron. Hermione e Ron finalmente si avvicinano e lei confessa, (e Ron come al solito è completamente insensibile e meschino davvero. E’ molto riguardo a quanto lei (Hermione) disprezza Lavanda, non soltanto perche lei ha portato via Ron, ma anche perché lei è l’opposto di Hermione. Ciò è molto comico e anche abbastanza triste per lei. La sua parte è molto incentrata su ron, se questo ha senso.

In che modo diresti che si è evoluta Hermione durante il corso di questi film?

Dunque, all’inizio Hermione era molto più timida e molto più insicura e ancora più autoritaria, laboriosa, sfigatella, e i ragazzi l’ hanno addolcita trasformandola ancora più in un maschiaccio, probabilmente rilassandola. In realtà lei è uno dei ragazzi.

Quando lui stava facendo il primo film, Chris Columbs disse che stava cercando ragazzini che potessero occuparsi con competenza della recitazione e la fama che avrebbe avuto seguito da esso. Quanto eri fiduciosa di poter occupartene?

La cosa buffa è che io non ho realizzato che sarei divenuta famosa, non mi è mai venuto in mente. Onestamente non l’ho mai fatto, stavo giusto facendo delle audizioni per una parte, e a me interessava interpretare Hermione per il fatto che io amavo cosi tanto il suo personaggio. Sentivo di sapere come interpretarla e come io potessi essere lei, e cosi riguardo a quella parte ero fiduciosa, ma la la questione della fama non mi ha mai veramente toccato. Quando tu stai girando un film tu sei come in una piccola bolla e non realizzi veramente l’impatto che sta avendo sul resto del mondo, successivamente hai alcuni momenti surreali come una prima mondiale e tu realizzi che sei famoso, la maggior parte delle volte io lo dimentico.

Guardando indietro e conoscendo ciò che ora sai, avresti detto si al realizzare l’intera produzione?

Penso di poter dire di esserne stata travolta, ma è stata la mia vita quindi io non posso davvero immaginarla in un altro modo. Essa ha fatto me ciò che sono, quindi è impossibile immaginare come sarebbe stata la mia vita senza Harry Potter.

Hermione è abbastanza permalosa e gelosa con Ron in questo film, in che modo girare queste scene ha influenzato la tua relazione con Rupert quando la telecamera era spenta?

Rupert, se tu l’hai mai incotnrato, è la persona più indifferente e rilassata che tua incontrerai mai. Lui non potrebbe essere più rilassato se ci provasse. Quindi ciò non ha assolutamente influenzato davvero niente. Nulla.

Cosa si prova adesso che la fine di Harry Potter dal momento che esso è stato una parte cosi importante della tua vita per cosi tanto tempo?

Io penso non sarà triste, penso che sarà dura, ma penso che siamo pronti a lasciarlo andare ora.

In futuro, quando guarderai indietro alla realizzazione di questo film cosa pensi che ricorderai di esso?

Guardandolo, la cosa che davvero è spiccata per me è stata la scena del Quidditch di Ron che era cosi divertente, io ridevo a crepapelle, il momento comico di Rupert è semplicemente brillante e lui è molto divertente. Facendola, Jessie Cave, che recita Lavanda Brown, ci siamo divertiti moltissimo insieme, e c’è una magnifica scena dove Hermione e Lavanda litigano per  Ron e noi ci siamo proprio divertite.

Con Rupert che girava il suo primo bacio di scena
, qualcuno di voi si è divertito prendendolo in giro?

No davvero, lui è cosi indifferente, non si sentiva in imbarazzo. Forse lo era. Ma lui è sempre carinissimo. Io certamente non l’ho preso in giro al riguardo.

Per i primi due film hai havuto Christopher Columbus, ma poi tu hai iniziato ad avere nuovi registi nel 3,4 e 5. Qual è la differenza tra avere registi differenti e avere David Yates che sta dirigendo quattro film di fila?

Era sempre fantastico avere nuovi registi perché loro ti davano qualcosa di nuovo ogni volta. Ma David è veramente un gran regista e penso che ha fatto un magnifico lavoro con il film e quando tu conosci qualcuno di cui puoi fidarti, questo ti da più possibilità di provare le cose e sperimentare. Io penso che la cosa fondamentale è ciò che mi da scelta, c’è qualcosa di diverso in ogni film.

Quale fu la tua reazione quando hai letto i Doni della Morte?

Ero eccitata ad essere onesta. Non penso lei avrebbe potuto fare un lavoro migliore. Penso che lei abbia concluso perfettamente. Mi ha fatto piangere tre volte. Ritengo lei abbia legato ogni cosa perfettamente.

Come JK ha concluso l’intera storia? Nel film finale, vorresti recitare l’Hermione adulta?

Lo desidererei. Mi piacerebbe recitare la vecchia Hermione. Penso che sarà strano interpretarla io stessa.

Pensi che Jo scriverà un altro libro su Harry Potter?
Onestamente non saprei dirtelo. Non conosco come lei si sente ora. Penso lei non lo fara per un po’ e probabilmente necessiterà di una pausa, ma forse chissà, mai dire mai.

Pensi che i fans del libro saranno felici della del modo in cui è finita?

Lo spero. Credo che ci siamo tenuti vicino più che potevamo (alla trama) senza fare un film di 10 ore.

Una volta che Harry Potter è finito, quali sono i progetti e le tue speranze per il tuo futuro?

Al momento sono molto eccitata circa il frequentare l’università, e sono molto giovane quindi ogni cosa è possibile per me, lascio tutte le porte aperte!