Il racconto del viaggio di Emma in Bangladesh, nuova foto

Lungo il suo percorso di ricerca nella moda, Emma è arrivata nel piccolo villaggio di Khanapara. Laggiù, ha fatto visita ai lavoratori della Khanapara Soyaloj Development Society. Si è seduta tra loro è ha appreso come cucire correttamente, provando a farlo con le sue stesse mani.

Il viaggio di Emma in Bangladesh è stato molto, molto placido. È stata vicina a visitare il paese per più di un anno. Il manager della Soyaloj Society ha detto, “Sono rimasto in contatto con Ema tramite e-mail per più di un anno, ma la sua agenda di impegni è molto piena e non riusciva a trovare il tempo. Una sua visita era stata messa in programma due volte prima, ma era stata cancellata all’ultimo minuto. Finalmente lo scorso 6 Luglio ce l’ha fatta.

Il 6 Luglio, Emma è volata a a Dhaka e al suo arrivo ha preso un treno diretto per Rajshahi. Le è piaciuto tantissimo tutto quanto il giro in treno. Ha mostrato l’entusiasmo di una bambina per i chilometri di prati verdi su entrambi i lati del paesaggio ed è rimasta molto stupita di vedere bambini giocare a calcio nel fango, senza nessun vestito addosso. È arrivata a Rajshahi al calar della notte, e una macchina l’ha portata nel villaggio di Khanapara. Il giorno seguente, è andata in giro per il paese ad osservare tutta la società Soyaloj. La prima cosa che ha imparato è stata colorare i tessuti, poi cucire, tagliare gli abiti e manovrare la macchina da cucire. Si è seduta a tagliare gli abiti per poi cucirli con la cucitrice, profondamente concentrata. Ha poi visitato il pronto soccorso e le scuole elementari per i bimbi delle lavoratrici di Soyaloj. Ha regalato loro dei libri e comprato la colazione. Nel pomeriggio, ha fatto un giro in barca lungo il fiume Padma. Non appena la sua barca è salpata, un delfino di fiume è saltato fuori dall’acqua. La briosa Emma ha iniziato a battere le mani e a ballare come una bambina, dicendo “Sono fortunatissima! Sono appena entrata in acqua e incrocio un delfino!” Ha canticchiato una canzone per tutto il giro in barca. All’inizio è stato difficile capire cosa stava canticchiando, ma è diventato chiaro quella sera quando ha cantato per tutti quella canzone durante la maratona canora di Soyaloj. Gli operai di Soyloj sono rimasti un po’ perplessi quando Emma ha espresso interesse a fare un giro della città in risciò. Ha congedato le sue guardie del corpo, rifiutandosi di ascoltare le loro molte obiezioni, ed è saltata su un risciò che l’ha portata in giro per il paese mentre Emma ondeggiava i suoi piedi su e giù. L’8 Luglio ha scattato fotografie con addosso gli abiti da lei realizzati lì a Soyaloj e il pomeriggio stesso ha preso il treno di ritorno per Dhaka.

Non ci sono stati problemi per la sicurezza di Emma in questo viaggio molto riservato. Alle stazioni, sui treni… tutti quanti l’hanno vista ma nessuno riusciva a credere che Emma potesse davvero venire in Bangladesh, e per di più senza il minimo clamore. Però uno studente universitario l’ha riconosciuta all’istante. Si è diretto verso di lei e le ha chiesto se fosse Emmma Watson. Emma gli ha sorriso timidamente ed ha annuito. Il ragazzo le ha chiesto entusiasta di poter fare una foto con lei col suo cellulare, e lei ha accettato. Il manager ha chiesto al ragazzo di non dire nulla di Emma ad altre persone. Il ragazzo ha acconsentito, ma ad una condizione… che anche i suoi amici potessero fare una foto con Emma. Emma ha atteso mentre chiamava i suoi amici e dopo ha posato per una foto con i due ragazzi al suo fianco.
Il 9 Luglio, Emma ha lasciato Dhaka ma prima di partire ha espresso il desiderio di ritornarci. Tutti stavano già dicendo proprio questo, ma le ragioni dietro la richiesta di Emma erano un po’ diverse. Ha detto che “Quando stavo porgendo i doni per i bambini a scuola, molti di loro non hanno detto «Grazie», ma mi hanno semplicemente sorriso. Il vostro sorriso viene dal cuore, non dalle labbra. Nel nostro paese molte persone dicono «Grazie» ma viene dalle labbra e non dal cuore. Io voglio tornare per rivedere il vostro sorriso pieno di significato.” Mentre Emma partiva, anche il suo sorriso sembrava venire dal cuore.

[Thanks a Pancaspe per la segnalazione]
[Thanks a Ale88 per la foto]
[Thanks a Charmgirl @ Pottershots per la traduzione dal bengali]
[Traduzione di Emma Watson Italia]

  • Sara

    Wow!! Deve essere stata un’esperienze fantastica!

  • Okey dopo quello che ha detto Emma posso piangere per l’emozione ç__ç
    Questa ragazza è assolutamente fantastica! Non c’è che dire…

    E tutto quello che è stato detto su di lei, sul suo viaggio mi ha fatto conoscere altri aspetti, che sicuramente sono già stati visti ma non in modo così…Non so come dirlo, so solo che Emma mette il cuore in tutto quello che fa!

    Credo che non mi stancherò MAI di seguirla perchè è una persona meravigliosa =)

    Prego per la foto ;) finalmente ho scoperto a cosa era collegata =)

  • Pancaspe

    Complimenti per la traduzione: hai amplificato l’emozione che ho provato con la lettura in inglese.

    Questo articolo è bellissimo, sicuramente il più bello che io ricordi su Emma.
    Non è un’agiografia e per questo la dolcezza e il valore di ogni piccolo gesto traspare meglio.
    Mi ha intenerita moltissimo l’esclamazione sulla barca (penso possa essere il momento di cui abbiamo uno scatto, quando ha il braccio in alto).
    Si è da da fare per capire il lavoro altrui, ha cantato con loro, girato per il villaggio, fatto le foto… il tutto in segreto, senza scalpore.
    Solo perchè lo voleva.

    Il finale è da lacrime agli occhi. *___*

    Grazie. ^^

  • EmmaWatz

    Concordo con tutto quello che ha detto Pancaspe… Emma è stato fantastica, come sempre e soprattutto…

    tutto in segreto, senza scalpore.
    Solo perchè lo voleva.

    Inoltre questa sua esperienza e questo racconto me li sento molto vicini perchè anche io ho fatto un viaggio quest’anno simile al suo e soprattutto il pezzo…

    Quando stavo porgendo i doni per i bambini a scuola, molti di loro non hanno detto «Grazie», ma mi hanno semplicemente sorriso. Il vostro sorriso viene dal cuore, non dalle labbra. Nel nostro paese molte persone dicono «Grazie» ma viene dalle labbra e non dal cuore. Io voglio tornare per rivedere il vostro sorriso pieno di significato.” Mentre Emma partiva, anche il suo sorriso sembrava venire dal cuore.

    … mi ha toccato veramente il cuore, perchè è una cosa che qualche settimana fa ho provato personalmente sulla mia pelle ^^

  • Fede

    Emma ė troppo dolce

  • Lukas

    Beh Voglio Dire…Lei E Emma No? Ce Lo Dovevamo Pur Aspettare xD *.*

  • andrea

    gia stupendo sono fiero di te amica continua a portare pace e speranza a tanta gente tvvtb

  • Lynus The Porcupine

    Diamine, che viaggio… Dev’ essere stato senza ombra di dubbio bellissimo! E’ davvero fortunata, Emma, e riesce a portare il sorriso ovunque vada. E’ veramente una donna incredibile!

  • Milly

    Ela é muito fofa, muito linda…

  • Lukas

    Oggi A Studio Aperto Hanno Parlato Di Emma >..> Strunzi Gettare Fango Su Emmina Quando Lei Fa Atti Benevoli Nel Mondo è.è

  • O.o Emma a studio aperto?????

    Cazzus stanotte mi sono sognata che facevano vedere Ems a canale 5 o.O

  • Ma non stavano gettando fango su Emma maddai!!!

    Missà che Lukas non ha capito il senso della notizia umh….

  • giu_dancer

    cosa dicevano a studio aperto??
    cmq è una ragazza davvero profonda…bellissmo!

  • Era ancora una volta la storia del fotoritocco, quella foto della Campagna di Burberry dove sembra che ad Ems sia stata tagliata una gamba, invece sta dietro al corpo di Alex

  • Lukas

    No E Che Il Discorso Non Era Completo XD Mi Ha Tagliato La Parte : Anche Se Solo Per 5 Secondi Contati e Il Fatto Del Ritocco

  • giu_dancer

    a me nn sembra cosi importante da farci un servizio del telegiornale!
    grazie mille Ale88

  • marinella mursia :)

    emma watson ha aggiornato facebook….guardateeee

  • Dgr

    Ragazza straordinaria.

  • marinella mursia :)

    una cosa….ma se emma ha una pagina su face…penso bisogna essere iscritti x averne una….puo darsi ke emma ha un suo profilo?? oppure l’ha fatto da un computer da dove c’era gia l’iscrizione a face….buh

  • Bè se Emma è iscritta a Facebook, senz’altro a noi NON lo verrà mai a dire ;)

  • marinella mursia :)

    si infatti..certo si potrebbe trovare ma con tutti quelli ke ci sn su Emma…trovare il vero è abbastanza improbabile…

  • Pingback: +3 dal viaggio in Bangladesh assieme a People Tree | Emma Watson Italia()

  • Pingback: People Tree lancia la collezione Autunno/Inverno, Emma “solo” sponsor e modella()