Emma, Daniel e Rupert firmano la prefazione di “Harry Potter Film Wizardry”

Si tratta di un libro illustrato firmato da Brian Sibley che ripercorre il racconto di 10 anni di riprese grazie a fotografie inedite e didascalie accattivanti. Come ogni libro che si rispetti ha una prefazione ma a differenza di ogni libro, questa è composta tra tre mini-introduzioni, una per ogni membro del trio!

Grazie un sacco a Hermione Weasley dell’aEW Forum per la traduzione =)

Avevo nove anni quando ho fatto la prima audizione per il ruolo di Hermione, e solamente dieci quando abbiamo iniziato a girare – mi pare passato un secolo, ed è difficile credere di essere ancora la stessa persona! Suppongo che, per molti versi, non lo sono, essendo cresciuta da bambina a donna, ma la cosa che rimane costante è la mia passione per queste storie e il mio amore per Hermione. E’ sicuramente una delle mie eroine letterarie preferite di tutti i tempi! (E ho potuto interpretarla! Sono così fortunata!)

E’ buffo, quando guardo indietro a quei primi anni, ricordo di essere stata assolutamenente convinta di non aver niente in comune col personaggio di Hermione, specialmente con le sue gonne di tweed, e le calze pesanti. Essere una secchiona, a quei tempi, non era affatto cool. Ma, crescendo, ho capito quanto simili fossimo realmente, e che un qualsiasi paragone era un complimento e non un’offesa. E’ una vera amica, un’amica leale, sicura e determinata, e per niente spaventata dal seguire quello in cui crede. Ed è anche, ovviamente, una studentessa molto dedicata. Condivido assolutamente la sua passione per la conoscenza, e se posso dire di avere anche solo la metà delle sue qualità, sarei estremamente felice. Le ragazze non dovrebbero mai aver paura di essere intelligenti!

Crescere nel mondo di Harry Potter, ha significato essere cresciuta in un modo poco convenzionale, e c’è stato del duro lavoro da fare, ma non cambierei neanche un secondo di quegli anni. Sarò sempre orgogliosa di essere stata parte di questi film, e voglio ringraziare tutti – tutti i registi, tutta la troupe, e tutte le mie co-stars – per avermi insegnato così tanto e avermi dato un sacco di ricordi stupendi da custodire gelosamente. E ovviamente, grazie a Jo Rowling per avermi dato quest’opportunità, ancor prima di tutti gli altri.

Emma Watson

Se c’è una cosa di cui sono davvero orgoglioso, è di aver reso i capelli rossi una cosa cool! Ma, ad esser seri, come posso riassumere quello che questi film hanno significato per me? Penso di poter dire che rifarei tutto di nuovo, in un batter d’occhio. Ho amato interpretare Ron, amato essere parte della famiglia Weasley, e amato dover arrivare sul set tutti giorni e passare la giornata coi miei migliori amici. Sono così orgoglioso che mi sia stato affidato questo ruolo!

Quand’ero più piccolo, mi hanno spesso chiesto in che modo mi sentissi simile a Ron. La mia pila di risposte includeva solitamente qualcosa di simile a: “adoro le caramelle, ho paura dei ragni, e ho i capelli rossi” oppure “vengo da una famiglia numerosa”. Ma la verità è che Ron è il mio eroe. E’ sempre presente per i suoi amici – qualche volta in modo un po’ troppo aggressivo, ma presente in ogni caso. E’ anche quello che alleggerisce i toni nelle situazioni più stressanti; il tipo divertente con le battute geniali. E non importa quanto possa essere spaventato, metterà da parte le sue paure per sostenere e proteggere le persone che ama. Per me, questo è il vero coraggio.

Non cambierei quasi niente della mia esperienza nell’interpretare Ron Weasley per gli scorsi dieci anni… bè, a parte quegli strani, pruriginosi, golf fatti a maglia (Ron ha davvero bisogno di un cambio di stile), e magari anche fare a meno delle continue sconfitte con Emma a ping-pong, sul set. Sono immensamente orgoglioso di aver fatto parte di questo mondo e di aver interpretato Ron Weasley – fratello, figlio, miglior amico, e – siamo onesti – il rosso definitivo!

Rupert Grint

Mi è stato spesso chiesto quale sia stato l’impatto che i film di Harry Potter hanno avuto sulla mia vita. Com’è stato crescere sul set di un film? I film come ti hanno cambiato/formato? Come ci si sente ad essere una celebrità? Ti è mancata un’infanzia “normale”? Queste domande, e altre simili, hanno preoccupato il mondo per diversi anni. La semplice verità è che non ho mai conosciuto niente di diverso, e allora quello che il mondo vede come anomalo, per me è la normalità, e ne ho amato ogni singolo minuto.

Il cast e la troupe dei film di Harry Potter sono stati la mia seconda famiglia per metà della mia vita. Sono passato dall’essere un bambino di dieci anni, ad un uomo di ventuno, e ciascun film porta con sé ricordi diversi per me, come se ognuno rappresentasse una fase di transizione lungo il percorso. E quanti ragazzi della mia età possono vantare di aver infilzato un enorme serpente, quasi perso la vita giocando a scacchi, aver evitato per un pelo di essere divorato da un ragno gigante, aver rischiato di cadere da un’auto volante, combattuto draghi, nuotato sott’acqua per quaranta ore, schivato un pericoloso labirinto, baciato una ragazza, baciato un’altra ragazza (OK, magari questo non è poi così strano), senza menzionare il testa-a-testa col mago più cattivo di tutti i tempi?

Ma, soprattutto, per me Harry Potter riguarda le persone. Ho avuto il privilegio di incontrare e lavorare al fianco di alcune delle persone più creative e generose dell’industria. E ho conosciuto e mi sono fatto amici che dureranno tutta la vita. Ho imparato così tanto, come attore e come persona, in questi dieci anni, e questo libro è un tributo a loro – grazie.

– Daniel Radcliffe

  • francy

    che belle parole che hannodetto … ma il librouscirà in Italia ?

  • Lukas

    Davvero magnifico, cio dimostra come 10 anni di vita possono essere utili, divertenti ed emozionanti <3 … cmq sia suppongo che il libro prima o poi uscira anche in italiano.

  • Non si conoscono al momento date di uscita in altri paesi.

  • MissMartyPollen

    chetteneri <3
    quanto sarebbe bello avere quel libro… io adoro le foto dei set =)

  • Pancaspe

    Grazie ragazzi ^^

    Il secondo paragrafo di Rupert mi ha commossa. *_*

  • Lynus The Porcupine

    Wow, che forza… Spero di poterlo prendere, quando uscirà!

  • Io vorrei ringraziare voi per avermi accompagnato in questi 10 anni, per avermi fatto amare Hermione, Ron ed Harry in versione cinematografica!!! =)

    Spero di potervi seguire ancora per molti anni, siete fantastici ;)

    Grazie mille per la traduzione!!!!!

  • nicolò

    BANALE BANALE BANALE

  • andrea

    stupendo

  • Che dolci.. ♥
    Spero che uscirà anche qui da noi, ci starei le ore a leggere le varie didascalie e a guardare tutte le fotografie.. *____*

    Grazie mille Hermione Weasley e Hahn! ^^

  • IO ho tutti i libri di harry potter e sono in italiano,vi posso raccontare la storia.Voldemort si trova nel corpo di Harry,ma Harry vuole far uscire il corpo di Voldemort da dentro di sè.Silente e morto perchè lo ha ucciso Voldemort,e Harry vuole fare giustizia,così un giorno Harry si trova davanti a Voldemort che lo vuole uccidere come avrete intuito,lui non sa cosa fare,perchè siccome lui si trova nel corpo di Voldemort non lo può uccidere,perchè se no uccide se stesso.Alla fine muoiono alcune persone tranne Harry,Ron ed Hermione,perchè Voldemort fa un incaantesimo che è diretto a Harry,però l’incantesimo non funziona così rimbalza da Harry a Voldemort e Voldemort muore.Be ciao se vi piace questa storia condividetela.

  • matty&emma

    dei discorsi veramente profondi…