Gli ultimi spostamenti di Emma

Emma è una gran viaggiatrice e il break pasquale è una manna dal cielo in tempo di studio matto e disperatissimo.

Il 26 Marzo ci ha incuriositi con un tweet quanto mai… curioso.

Io: ‘Mi scusi, devo andare in spiaggia e ho bisogno di comprare un paio di flip flops’. Commesso: ‘Oh, intendi le thong slippers’. – Coooosaa!!!!!!!

Cosa avrà indotto Emma a ricordare quella volta che voleva comprare delle ciabattine da mare e ha scoperto che vengono chiamate anche thong slippers?1 Sembrava impossibile saperlo, finchè non sono spuntate della fancandid che la ritraggono proprio il 26 in partenza per un posto dove le flip flops sono indispensabili: le isole Turks e Caicos, nei Caraibi.

In compagnia di Will, il suo ragazzo, faceva shopping a New York il giorno prima…

25March2013NewYork… e il giorno stesso viaggiava e atterrava, sempre in compagnia di Will.

26March2013TurksandCaicosIslands226March2013TurksandCaicosIslands3Il viaggio è durato giusto il tempo di aprire l’uovo di Pasqua, l’1 Aprile erano di nuovo in volo per tornare sulla East Coast.

01Aprile2013aereoperNY101Aprile2013aereoperNY2Occhiali da sole e felpa con cappuccio: la divisa di chi vuol farsi notare in mezzo a gente in t-shirt e bermuda. :D

Il ritorno a New York

Noi siamo fortunati, Emma meno: è stata sorpresa anche a New York, il 3 Aprile, intenta a parlare con due figuri di spalle, al ristorante Sant’Ambroeu.

03Marzo2013NYSantAmbroeusCerto, ci potremmo chiedere chi siano i due e cosa si stiano dicendo, ma preferisco chiedermi dove la signora in primo piano abbia comprato quei fantastici occhiali!

In serata è stata invece segnalata la sua presenza, senza foto, allo screening del film di Danny Boyle, Trance.

Speriamo che almeno ci recensisca il film su Twitter.

Per le foto, grazie a The Emma Watson Archives

  1. Dagli australiani. []