Bye bye Cannes, c’eravamo tanto intervistati

Mentre noi siamo ancora lontano dal vedere finire tutto il materiale che Emma ha prodotto in questi giorni, lei lascia la costa francese. E’ stata infatti avvistata da un fan all’aeroporto di Nizza.

Via Pottershots

Materiale prodotto in questi giorni in cui ripete sempre le stesse cose, come nel video che segue.

C’è differenza tra l’essere una celebrità-attore e una celebrità da reality. Credo che sia una strana definizione di lavoro. E’ un lavoro a tempo pieno. Creano il loro brand.

Credo che il primo grande reality show sia stato quello di Paris Hilton. Ha creato un personaggio che la genete ama o odia, ma a cui è comunque interessata.

Se dovessi derubare una persona famosa, deruberei Sofia Coppola. Penso che abbia un gran buon gusto. Molto minimale, ma di stile.

Le notizie migliori della giornata, per ora, vengono da un articolo di Omg.Yahoo grazie al quale scopriamo che per il ruolo di Nicki Emma si è ispirata a Nicole Kidman in Da morire, commedia nera del 1994 in cui la protagonista brama la fama ed è pronta a tutto.

Quando Showbiz411.com dice che la sua performance ricorda quella di Nicole Kidman in Da Morire, lei ansima. “Era quello che volevo! La amo in quel film. Sono felicissima che qualcuno l’abbia notato!”

E abbiamo anche un aggiornamento sullo stato dei suoi studi: non ha ancora finito, ma è più vicina alla conclusione dopo aver preso un periodo di pausa.