Emmux #32 – Tanto di cappello

Judah Friedlander, star di 30 Rock e fomoso per il suo berretto, recante sempre un bizzarro slogan, ha ideato, per il Guardian, “slogan da cappello” per alcuni personaggi famosi, inclusa Emma, che diventa la “Futura Signora Friedlander”.

If the cap fits illustration

Se il cappello calza.

Emma è una buona attrice e mi scrive 30 lettere d’amore al giorno da due anni senza mai fermarsi.

» Prima la laurea, poi il teatro a Londra

Emma vuole cimentarsi col palcoscenico in senso stretto, quello di un teatro, lo aveva accennato e lo ribadisce.

Mi piacerebbe provare il teatro. Non ne ho mai fatto prima. Ho recitato a teatro alla Brown. Amo il cameratismo di un gruppo teatrale. Appena mi laureo, è il mio prossimo obiettivo.

Più chiaro di così non poteva dirlo.

» Il TED Talk preferito di Emma

La bellissima intervista per Rookie Magazine continua a mietere reazioni. L’ultima è di Susan Cain, TED talker e autrice del libro menzionato da Emma, QUIET. La scrittrice è entusiasta del commento della Watson e l’invita a condividere la sua esperienza con i fan, per ispirarli.

Nell’articlo, Tavi Gevinson raccontava di aver visto con Emma il TED Talk che Emma preferisce e uno degli account Twitter dei TED Talks ci rivela quale sia.

La descrizione del discorso recita: La vergogna è un’epidemia silente, la causa segreta alla base di molte deviazioni del comportamento. Brené Brown, il cui precedente discorso sulla vulnerabilità ha avuto un successo virale, esplora le dinamiche risultanti dal confronto cosciente con la propria vergogna. Ogni parola del suo discorso stilla umore, umanità e vulnerabilità.

Di seguito potete vederlo con i sottotitoli in italiano.

» Nina Dobrev: “Sognando Emma Watson”

In un’intevista uscita di recente per la rivista Company,1 Nina Dobrev, co-star in The Perks of Being a Wallflower, parla di Emma nei soliti termini gentili e dolcissimi.

Sono una fan di Harry Potter. Ho letto tutti i libri. Ho lavorato con Emma Watson l’anno scorso [in The Perks of Being a Wallflower]. Lei è un sogno. Un’acuta giovane donna che avrà una carriera fantastica. E ha un tale stile – ricordo di averla vista in un cartellone di Burberry ed era bellissima. Ho sempre sognato di essere una ‘Ragazza Burberry’, ma so che no accadrà mai perché non sono inglese. Comunque, non puoi impedire ad una ragazza di sognare. E possedere troppi cappotti di Burberry! Emma ed io siamo decisamente rimaste in contatto. Ma come in tutte le relazioni a distanza, non la vedo da un po’.

© Copyright 2012 CorbisCorporation

La nazionalità le impedirà di essere una ‘Ragazza Burberry’, ma non le impedisce certo di essere bella come un sogno.

» Cosplay matrimoniale

Non ci sono prove provate (leggasi: foto), solo il suo nome nella lista degli invitati secondo il New York Post e un twittatore che l’ha vista in zona nel week end incriminato, ma pare che il 2 giugno Emma abbia partecipato al matrimonio di Sean Parker, fondatore Napster ed ex-presidente di Facebook, e Alexandra Lenas a Big Sur, in California. L’eccentrico dress code prevedeva per ogni ospite un abito disegnato dalla costumista de Il Signore degli Anelli, Ngila Dickson. I vestiti avevano “un’aurea vittoriana che fosse allo stesso tempo moderna e stravagante.” Ovviamo alla mancanza di foto con un fotomontaggio. :D

emma_arwen

Fotomontaggio di Eleh.

» Nuove foto Stylose

Correva l’anno 2008 quando usciva un servizio fotografico su InStyle che immortalava una Emma in versione anni ’50, uno di quegli shoot da “Ancora! Datecene ancora!”, mica come quello di Elle UK 2011, e dopo CINQUE anni un paio di nuove foto sono qui! La rivista russa per trendy teenagers, Elle Girl di giugno, le pubblica al suo interno.

Album

Per la copertina invece opta per lo shoot di Rankin del 2011, ma almeno, tra le varie possibilità, sceglie una foto poco banale.

elle_girl_russia_all_coversVia Pottershots

» Chi dice “Hermione addio, sono sexy e cattiva” su “Chi”?

Probabilmente non Emma Watson, visti gli standard a cui ci hanno abituati certe riviste italiane… Comunque sia, il settimanale Chi ha dedicato un articolo, di cui abbiamo un photoscan, alla nostra Emma.

chi_italia_giugno

» Candid Camera

Della permanenza di Emma a Nashville per festeggiare il compleanno del suo amico Roberto arriva un brevissimo video.

» Fancandid e foto rubate negli anni

»» Un sorriso dalla Francia

La prima risale al 2007, quando Emma e Rupert passarono una giornata a Parigi per promuovere l’uscita di Harry Potter e l’Ordine della Fenice.

Mentre l’altra ha per protagoniste tre tute da sci indossate nel 2010 a Meribel.

»» Abbraccio di gruppo in Messico

Lo strano momento in cui non sai se invidiare di più gli esseri che Emma Watson abbraccia o Emma Watson.

Questa foto è stata scattata a Ixtapa, in Messico, presumibilmente nel 2009.

»» Amici di un’Illustre Attrice

E quanto si può dire dei membri della band di Ezra Miller, Sons Of Illustrious Father, che l’anno scorso hanno avuto tra il loro pubblico in Ohio Emma.

La seconda immagine è un cap di un video non meglio indentificato. Non è sicuro che sia dello stesso concerto della prima vota, ma, fino a prova contraria, assumiamo che lo sia.

Fancandid via Pottershots

  1. Quanto ci piace il layout di questo sito! :D []