Emmux #33 – Accumulatrice seriale di flaconi

Emma Watson non usa il make-up ma le piace possederne. Lo ha dichiarato nel corso di un’intervista, divisa tra la promozione di The Bling Ring e di Lancôme, per il blog francese Signé Beauté.

E’ divertente per me: ho tonnellate di prodotti. Ho sempre amato il trucco e mi affascina vedere come possa trasformare una persona, anche se in realtà io non ne porto molto. E’ ironico che abbia un sacco di prodotti per il make-up quando ne indosso pochissimo! Ma mi piacciono i prodotti.

E magari di flaconi di creme idratanti e profumi ne possiede pochi, dal momento che li usa più del make-up, considerato che, per esperienza di fan, possiamo dire che è spesso in aereo.

Quando viaggio ho sempre la crema idratante con me sull’aereo e mi piace avere il profumo a portata di mano.

» Happy Birthday Mr Chaloner, Happy Birthday to Ian

Emma avrà cantato l’universale canzoncina o si sarà limitata a “incoraggiarlo a smettere di stalkerarla”? Sarebbe bello saperlo e sarebbe bello essere Ian Chaloner, il quale lavora al programma di BBC Radio 1, Breakfast Show with Nick Grimshaw, e riceve una telefonata dalla Watson per il suo compleanno.

» Pronti per la prova costume con infradito e cupcakes

Un nono paio di scarpe rimpolpa la magra collezione watsoniana ed Emma ringrazia profusamente chi gliele ha mandate. A regalarci questo gossip a base di zuccherose gentilezze è un’utente del sito ONTD.

Un mio amico lavora per il team PR/Marketing di Havaianas e loro hanno mandato in regalo ad Emma un paio di ciabattine. Emma ha risposto gentilmente con una lettera personalizzata per ognuno nel team e alcuni cupcakes da Hummingbird Bakery.

» Nuova still da My Week With Marilyn

Parrucca e look anni ’50 per la nostra Lucy, la guardarobiera che in My Week With Marilyn cerca di contendere il protagonista Colin Clarke niente meno che a Marilyn in persona. Colin le dà buca e da allora l’adorabile Eddie Redmayne consola Emma introducendola meravigliosamente per i vari awards che vince. #True story e #true story bis.

Foto di Laurence Cendrowicz

» Piccole tracce orientali

In Giappone sanno come ottimizzare gli spazi anche sul web, così la foto pubblicata da Yahoo!, in occasione della conferenza stampa di Los Angeles per la promozione di The Bling Ring, che ritrae Emma con Hiro Nakamura un giornalista giapponese, è piccina picciò.

» Nuove foto dal photoshoot di Nylon

Quando tra le nuove/vecchie foto che escono ce n’è anche solo una in cui Emma sorride così, non si può che essere felici della loro uscita. Le foto sono nove, due delle quali sono versioni migliori di un paio già viste.





Album

» Nuove foto dalle feste per il matrimonio di Caroline Sieber

Tra tutti i look di Emma scelti dalla stylist Caroline Sieber quale preferite? Io il costumino autriaco della sua festa prematrimoniale! :D

Fortuna che spunta qualche nuova foto.



Album in LQ

E un paio di nuovi scatti arrivano anche dal matrimonio vero e proprio, anche se non sono nell’ottima qualità delle immagini pubblicate sul sito di Vogue, nelle quali Emma non appare mai. Però appare un vestito con la stessa fantasia del suo, addosso ad una donna che come copricapo sfoggia un grande paio di ciliegie.

Album in MQ | LQ

Via Emma Watson Belgium

» Nuova foto dall’after-party della premiere di TBR a Los Angeles

Album in MQ | LQ

» Portrait in scan

Grazie ad un nuovo scan di una rivista francese già vista, Studio Ciné Live, possiamo godere meglio del portrait di gruppo di Philippe Quaisse.

Album

» Fancandid e foto rubate negli anni

»» Una ragazza truccata a New York

Avete presente quando dall’estetista vi imbattete nella bacheca delle foto delle spose truccate dai professionisti del negozio? Il photobook dei loro lavori, in pratica, quelli che le nuove clienti guardano e decidono “voglio gli occhi come la tipa col caschetto e le labbra come la tizia con la treccia”? Ecco, immaginate di entrare in una profumeria e trovare nel photobook un’immagine di una raggiante Emma Watson, perché potrebbe succedere se il negozio in cui lavora la ragazza in posa con Emma in questa foto avesse la bacheca dei lavori e se ci mettesse questo scatto, dal momento che, pubblicata la foto, la ragazza ha aggiunto “le ho messo un po’ di make-up.”

Emma indossa un abito Opening Ceremony.

»» Una ragazza che una volta non era famosa

Di questi tempi spuntano vecchie fanfoto francesi come se non ci fosse un domani. L’ultima è questa del 200qualcosa, con quella che più che una fan sembra un’amica, corredata dal commento “prima che fosse famosa.” Ma considerato che Emma non sembra avere nove anni forse l’amica ha preso male la mira per commentare…

Via Pottershots

»» Una ragazza “royal”

Emma e le Royal Academy d’estate hanno un buon rapporto, che siano delle Arti Drammatiche o delle Arti: nel 2008 ha frequentato un corso estivo al RADA e l’anno scorso è stata sorpresa da una fanapaparazzo mentre assiema a papà Chris visitava la mostra estiva al RA. Quest’anno, il 17 luglio, ci è tornata con la mamma, come possiamo vedere dalla testimonianza fotografica pubblicata su Twitter.

La Summer Exhibition è “una finestra su tutte le aree dell’arte contemporanea. La più grande esposizione a presentazione aperta, espone più di 1000 opere in tutti gli stili e media, inclusi dipinti, stampe, fotografie, sculture, modelli architettonici e film.” Chissà che un giorno Emma non vi ritorni come artista e non solo come visitatrice…

»» Una ragazza a cena

L’arte è un piacere che riempie la mente, ma non sempre riempie la pancia. Per quello esistono i ristoranti. Emma lo sa bene e ci va a cena.

Questa fanpic è stata scattata a Londra il 18 luglio.

» “Grafica la Locandina” – L’album dei vostri lavori

Con l’arrivo dei 5 DVD di Noi Siamo Infinito offerti dalla M2 Pictures per il contest “Grafica la Locandina” manteniamo la promessa fatta e inseriamo in Gallery TUTTI i lavori grafici pervenuti per il concorso. Belli, vero? *_*







Album