Emmux #36 – I ghiaccioli degli eterni quindicenni

Signore e signori, l’Emmux che state per leggere è millesimo articolo di EWI! :’) Ma meglio mettere da parte la commozione e lasciarvi leggere. ;)

Burberry, People Tree e Lancôme sono aziende eleganti e di buon cuore, ma d’estate ci vuole un ghiacciolo alla frutta!” Sembra dire Emma in questa pubblicità per Helados Marlui, fotografata in Colombia. La fonte sostiene che non si conoscano i dettagli del contratto causa riservatezza, io mi chiedo se Emma sappia che una foto di lei quindicenne alla premiere newyorkese di Harry Potter e il Calice di Fuoco è finita sul frigo di un bar. Almeno dobbiamo riconoscere che rende benissimo. :D

gelato_bar_colombia

Dopo aver portato l’apparecchio ai denti per buona parte del 2005, Emma si è premiata con un gelato.

» Piccole curiosità da Perks

»» Il commento dal DVD

Se non avete ancora preso il DVD di The Perks of Being a Wallflower, Noi Siamo Infinito per noi italiani, vi facciamo venire la voglia dicendovi qualcosa di interessante e carino che risulta dal commentario di gruppo che vede protagoniste le voci di Stephen Chbosky, Logan Lerman, Ezra Miller, Johnny Simmons, Emma Watson, Mae Whitman and Erin Wilhelmi registrate simultaneamente via satellite tra le città di Los Angeles, New York e London.

Riguardo ad Emma, scopriamo qualche curiosità:

  •  ha conservato il giubbotto usato sul set e dice “E’ appeso accanto al mantello di Hermione”;
  • prima di farlo per il film, Emma non aveva mai preparato un frullato;
  • la Watson ha invitato Paul Rudd per una cena fatta in casa ed l’ha stupita il fatto che lui si sia presentato, abbia mangiato qualunque cosa gli abbia messo davanti e abbia trascorso il resto della serata a fare pupazzetti di plastilina. Aggiunge: “Ha anche una preparazione da attore shakespeariano classico. E’ un vero attore drammatico.”
  • Emma crede che Perks sia stato il perfetto trampolino di lancio post-Potter perché le ha mostrato cosa può fare sullo schermo. Fare le interviste per il film la spaventava perché sentiva di essere trattenuta prima. “Mi ha liberata”, aggiunge, e aggiunge che le ha dato molta fiducia nell’andare avanti;
  • la coreografia da salotto è stata coreografata da Emma ed Ezra in meno di un’ora;
  • la guardia del corpo di Emma è un ex poliziotto di New York, Denise, e appare durante il ballo dell’Homecoming, tra i professori, accanto a Paul Rudd.
perks_denise

Denise, la guardia del corpo di Emma, si scatena in Perks.

»» Prime impressioni a passo di danza

Le prime impressioni possono essere mendaci e possono esserlo anche le prime impressioni delle prime impressioni, come dimostra questo breve scambio tra Ezra ed Emma, convinta di essere sembrata noiosa al suo collega.

Watson: Ci vuole un po’ per conoscere Logan. E’ una delle cose più carine di lui. Non scopre subito tutte le carte. Pensavo ‘Questo ragazzo è un tipo calmo. Ma che gli prende? Che gli succede?’ Volevo capirlo. Invece con Ezra mi chiedevo ‘Chi è questo qui? Che vuole?’ Logan ed io abbiamo legato grazie alla voglia di fare questo film. Eravamo tipo ‘Questo copione è grandioso!’ Ci siamo incontrati prima di arrivare sul set. E poi sono sicura che Ezra abbia pensato di me ‘Chi è questa tesa, noiosa ragazza inglese?’ e abbiamo legato grazie al ballo, che è molto speciale.

Miller: Non ho pensato nemmeno per un secondo ‘Chi è questa noiosa, attrice inglese?’ Ero più ‘Questa ragazza è una vera ballerina! Segue il ritmo dell’anima!’

Watson: Abbiamo cercato di prendere i passi migliori da molti film e metterli tutti insieme. Abbiamo il notro momento “ballando sotto la pioggia” all’inizio. C’è lo schiaffo di Grease.

Miller: Ricordo che quando stavamo lavorando con Steve alla coreografia lui ha chiesto ad Emma se avesse passi forti. Ed Emma era tipo ‘Certo, standard double-hit, colpetto sulla testa, body roll.’ E poi ha fatto il body roll e il booty pop. E io ho pensato ‘Um. possiamo farlo? Andiamo per il PG-13.’ Questa ragazza non è noiosa!

Watson: Sì, il body roll è il mio passo!

body_roll

Body Roll: passo di danza made in Watson dal 2007.

» Lo studio negli Studios

Una generosa potterhead italiana ha ripreso di nascosto e condiviso un breve video preso dall’audioguida del Warner Bros Studio Tour a Leavesden in cui Emma parla dell’organizzazione scolatica sul set, con i sottotitoli in italiano.

» Nicki in manette

Still

» Un ballo con la sposa

Caroline Sieber si è concessa una pausa dal servire ai tavoli della sua festa pre-matrimoniale ballando con Emma Watson, come si può devere da questa foto pubblicata su Vogue US.

Via Pottershoots

Spunta anche una vecchia foto del matrimonio stesso, in cui Emma è sfocata e coperta da una giacca accanto all’amico Derek Blasberg in camicia. Che Gianluca Longo abbia inconsapevolmente catturato un momento di galanteria da parte del collega?

» Outtakes, servizi fotografici e scan perduti e ritrovati

»» Alexi Lubomirski’s shoot 2012

Ormai è un dato di fatto: le riviste di tutto il mondo fanno l’amore con il servizio fotografico di Alexi Lubomirski per Lancôme. Impossibile dar loro torto guardando la nuova foto pubblicata da Glanc, una rivista ceca per i cui scan ringraziamo Emma Watson Fan, e la perfezione delle foto riproposte dalla rivista tedesca Jolie.




Glanc (Repubblica Ceca) – Agosto | Jolie (Germania) – Settembre

»» Vincent Peters’ shoot 2012

Il romantico servizio fotografico di Vincent Peters per Glamour UK ci regala alcune tra le più espressive foto professionali di Emma e la versione tedesca di Glamour ci fa avere un paio di quegli scatti a colori. Adesso tutte le foto pubblicate sono disponibili nella nostra Gallery.





Outtake by Vincent Peters | Glamour UK by Vincent Peters

»» Woman’s Wear Daily 2005

Il 2005 è stato il primo anno in cui le riviste si sono davvero accorte di Emma e le hanno dedicato più di un paio di servizi fotografici e di quello per Woman’s Wear Daily sono usciti in questi giorni due outtakes, grazie a EWInspiration.





Woman’s Wear Daily

»» In Gallery aggiornamenti targati 2005

L’occasione mi ha inspirata ad aggiungere in Gallery i più interessanti scan e i photoshoot del 2005. E così che arrivano gli scan di Girl’s Life ed il relativo shoot di Jason Joyce; la copertina che il Golden Trio ha guadagnato su Life con il servizio fotografico annesso; il servizio fotografico della prima edizione di Teen Vogue che ha avuto Emma in copertina, e le sue BTS; una rivista sconosciuta giapponese su cui fanno capolino foto dal primo servizio fotografico della Warner Bros. che ha fatto il giro delle pubblicazioni minori (un po’ come i due servizi di Agius del 2007 e del 2009 e i due di Vivanco del 2010 e del 2011), e che era solitamente conosciuto come lo shoot di Pink, e uno shoot sconosciuto; si aggiungono anche gli scan di Elle Girl, una pagina dell’Evening Standard in cui Emma posa con alcuni fan, la serie di portraits scattata agli Empire Awards da Adrian Green dove Jason Isaac gioca con la Watson e il servizio fotografico di Amy Guip per Entertainment Weekly.



Girl’s Life – Dicembre/Gennaio | Girl’s Life by Jason Joyce



Life – 18 Novembre | Life by Kayt Jones



Teen Vogue by Frederike Helwig | Teen Vogue by Nicole Vecchiarelli (BTS)





Rivista giapponese sconosciuta | Pink – Novembre
Warner Bros. Photoshoot | Photoshoot sconosciuto



Elle Girl – Dicembre/Gennaio | Evening Standard



Empire Awards portraits by Adrian Green | Entertainment Weekly by Amy Guip

» Fancandid e foto rubate negli anni

»» Relax annuale negli Hamptons

Che sia per prendere il sole in compagnia de l’alchimista e della mamma o per chiacchierare vestita di pizzo nero in mezzo a dei fiori bianchi, un giro agli Hamptons per Emma ci sta ogni anno. Una ragazza che il 17 agosto lavorava come cameriera ad un party in Water Mill le ha scattato una foto e l’ha condivisa su Instagram. Non sappiamo con esattezza quale party fosse, ma dai fiori e dalle racchette da volano che si vedono possiamo dedurre che si trattasse di un torneo di volano a cui hanno partecipato anche Lauren Santo Domingo e Derek Blasberg, perché anche loro quel sabato erano in Water Mill e nelle immagini che hanno pubblicato su Instagram sono presenti gli stessi fiori bianchi e racchette da volano.

»» They’re sexy and Emma knows it

Altro che George Craig, accompagnatore ufficiale al Glastonsbury Music Festival nel 2010 baciato nel buio di una cabina fotografica, con dei soggetti del genere a circondarla è chiaro perché la storia con il rocker sia naufragata!

»» La foto perduta nella Borsetta della Regina

Nel 2006 Emma ha partecipato a pochissimi eventi, ma alcuni l’hanno vista sperimentare un’acconciatura diversa: la frangetta. La prima uscita pubblica col ciuffo nuovo è stato un evento per celebrare gli 80 anni della Regina Elisabetta, di cui ora abbiamo una nuova fanpic, via Pottershots, che va ad aggiungersi ad un paio di magrissimi album rimpolpati solo da quattro immagini pubblicate sul vecchio EWO.




Celebrazione per gli 80 anni della Regina – 25 Giugno MQ | LQ
EWO Backup

» Restyling della Gallery

Tante piccole e grandi novità in arrivo su EWI, ad incominciare da un nuovo look per la Gallery ad opera della nostra Eleh. Che ve ne pare? :)

new_style_gallery