«Hermione doveva sposare Harry»

L’uscita di Wonderland Magazine editata da Emma non è ancora uscita, ma già fa parlare di sè perché il Sunday Times hadiffuso un paio di citazioni dall’intervista a JK Rowling, uno dei pezzi a cui la watson ha lavorato, e il fandom trema.

Jo ammette che Hermione avrebbe dovuto sposare Harry e spiega:

Ho scritto la relazione tra Hermione e Ron come una sorta di realizzazione dei desideri. E’ così che è stata concepita, davvero. Per ragioni che hanno poco a che fare con la letteratura e molto con me che resto attaccata al plot come lo avevo concepito originariamente, cioè con Hermione che finiva con Ron.

Lo so, mi dispiace, posso sentire la rabbia e la furia di alcuni fans, ma sono assolutamente onesta, la distanza mi dà la la prospettiva giusta. E’ stata una scelta fatta per ragioni personali, non per ragioni di credibilità. Sto spezzando il cuore delle persone dicendolo? Spero di no.

Emma non fa la giornalista passiva e dice la propria:

Penso ci siano anche alcuni fans che lo sappiano e si chiedono se Ron la renderebbe davvero felice.

BOOM!

Passano gli anni, eppure Harry Potter e JK Rowling riescono ancora a fare notizia, seppur con un piccolo commento su “chi-avrebbe-dovuto-sposare-chi” e l’editor per un numero e riuscita ad ottenere una bella esclusiva e chissà come è il resto! Se leggerlo online non vi basta e volete averlo tra le mani, potete comprare la rivista su Magazine Cafè.

  • Denise

    Ciao a tutti! Mi permetto di esprimere una mia personalissima opinione sul fatto.

    A parte che il Sunday non mi sembra tra i giornali più affidabili di questo mondo (dobbiamo aspettare di leggere l’intervista integrale su Wonderland Magazine), sinceramente non mi trovo affatto d’accordo con le dichiarazioni di Zia Jo: penso che Ron e Hermione siano una coppia perfetta, così come tutte le altre della saga. Li abbiamo visti crescere, litigare, essere gelosi e infine innamorarsi. (poi vabbè: io sono da sempre innamorata del rosso emotivamente bradipo).

    Anche tra Harry e Hermione c’è un rapporto di amicizia dolcissimo, ma moolto diverso (più come fratello/sorella o addirittura madre/figlio), e sarebbe un peccato rovinarlo con un amore banale ai limiti dell’assurdo.

    Però questo è solo un ESTRATTO dell’intervista ed è naturale che un’ autrice, dopo un po’, abbia dei dubbi sulla fine dei personaggi da lei pensati e sviluppati. Anche se, a distanza di 7 anni, devo ammettere che mi sembrano un po’ buttati a caso e solo per fare pubblicità, spero vivamente di no. Bisognerebbe poi vedere esattamente qual era la domanda di Emma e quindi ripeto: ATTENDIAMO L’INTERVISTA COMPLETA PER CAPIRNE DI PIU’.

    A questo punto, però, se tutto ciò si devesse rivelare vero, oltre a quella di Emma, che sono certa ci regalerà citazioni interessantissime, aspetto anche l’opinione del resto del cast “giovane”.
    Certo che colpo per Wonderland Magazine: in un solo numero è riuscito a ottenere fantastiche foto della Watson e un’intervista che fa parlare di sè ancor prima di essere uscita! Complimenti! ;)

    Colgo l’occasione per ringraziare voi dello staff di Emma Watson Italia per lo splendido lavoro che fate sull’amatissima Watson.

    Buon pomeriggio.

  • Sara Mars

    Non capisco….cos’e’ le fanfictions le hanno confuso le idee? Cosa significa che doveva sposare Harry?E tutta la storia di Ginny….tutta la gelosia tra Ron e Hermione….Lavanda….insomma…..cos’hanno significato??Bhooooo…io certe cose non le concepisco.

  • Pingback: Emmux 41 – L’autoritratto della Watson()

  • Pingback: La prima volta di Emma agli Academy Awards()

  • Pingback: Emmux #45 – Bellissima appassionata di granola()