La prima volta di Emma agli Academy Awards

AGGIORNAMENTO – 2: aggiunta una nuova intervista dal red carpet e una foto dall’after-party.

AGGIORNAMENTO – 1: aggiunte nuove foto e video.

Se anche Noah dovesse rivelarsi un deludente fiasco, i Watsonheads lo ricorderanno come il film per la cui promozione la Paramount ha mandato, per la prima volta, Emma Watson alle premiazioni più importanti del panorama mondiale: i Golden Globes a Gennaio e gli Academy Awards a Marzo.

La conduttrice Ellen DeGeneres ha scherzato su Twitter sulla presenza di Emma con una battuta che, per quanto banale [“Qualcuno sa cosa c’è in TV tra due giorni? Gli Oscar!” Dove Watson = what’s on], gioca col cognome dell’attrice inglese e non con il nome del suo personaggio più famoso.

Nel rivelare la news sul sito ufficiale i Signori Oscar non sono stati tanto eleganti, infatti hanno usato per Emma una still da Harry Potter e il Principe Mezzosangue. Tra tutti gli attori in gallery la Watson è l’unica ad avere come foto una still, ma a pensarci bene possiamo perdonare la caduta di stile: in quel film Hermione era bella come una giovane attrice hollywoodiana. :D

academy_awards_presenter

Dalla grigia Scozia Emma, arrivata a Los Angeles il 28 Febbraio, non ha portato solo la bellezza della giovane strega, ma anche la pioggia. O era una brillante trovata della Paramount per promuovere Noah, come qualcuno ha suggerito?

Fatto sta, che la pioggia era cessata quando Emma, avvolta da un vestito firmato Vera Wang e con le dita piene di anelli, è arrivata.







86th Academy Awards (Red Carpet) – 2 Marzo HQ | MQ | LQ

Sul red carpet non sono mancate le interviste e le faccette made in Watson. :D

Sul palco invece Emma si è lasciata andare a sorrisi entusiasti per la vittoria di Gravity nella categoria da lei e Joseph Gordon-Levitt premiata: Migliori Effetti Speciali. Quanto sarebbe stato bello vederle premiare il nostro Sorrentino per La Grande Bellezza, da lei menzionato tra i suoi film preferiti su Wonderland Magazine? :D




86th Academy Awards (Interno) – 2 Marzo HQ | MQ LQ

Per altre foto e video ci ritroviamo qui in serata, ok? ;)

AGGIORNAMENTO

Allora, ci siete? Gli aggiornamenti in Gallery vi aspettano!


86th Academy Awards (Red Carpet) – 2 Marzo HQ | MQ | LQ




86th Academy Awards (Interno) – 2 Marzo HQ | MQ | LQ




86th Academy Awards (Press Room) – 2 Marzo HQ | MQ

Interviste dal Red Carpet

Partiamo dalla più interessante, rilasciata ad MTV, in cui si parla della performance di Dan Radcliffe lo scorso anno (no, Emma non balla ma parla), di come gli Oscar siano un grande evento (sì, Emma è nervosa ma per lo più eccitata perché ha incontrato Julia Roberts, che è una delle sua attrici preferite, una delle ragioni per cui ha iniziato a recitare, e ha detto a Cate Blanchett che il suo vestito è fantastico), per chi tifa tra Leonardio Di Caprio e Matthew Mcconaughey (eehhh sono entrambi fantastici ed è difficilissimo sceglierne uno, ma Matthew era davvero eccezionale), parla persino delle riprese di Regression che inizieranno in un paio di mesi e per cui è eccitata e il caro vecchio Josh chiude sulla ormai famosissima battuta di J.K. Rowling e il gioco delle coppie (“E’ un peccato perché la frase è stata presa fuori dal contesto. Se leggi l’intervista completa è completamente diversa. In realtà era una battuta. I giornalisti ogni tanto si prendono qualche libertà e fanno i titoli.”)

Con la seconda intervista si torna sul tema “Mamma! Ho incontrato Julia Roberts!”

E per chi studia o parla tedesco e francese, sono servite le seguenti interviste.

Video dal Red Carpet

AGGIORNAMENTO – 2

EW ha chiesto ad Emma ed altri quale sia la pellicola che porterebbero su un’isola deserta e nel caso della Watson la risposta è…

ew_oscar_red_carpet

Guarda il video QUI.

Sai, stavo leggendo delle curiosità sugli Oscar stamattina per entrare nello spirito giusto e ho visto la foto di Tatum O’Neal che riceveva l’Oscar nel 1997  con un abito da uomo ed era così carina. E ho amato il film ‘Paper Moon’ tantissimo… penso che amerei vedere quello.

Si vede che era troppo sconvolta da Julia Roberts perché ha sbagliato, e di parecchio, l’anno della vittoria di Tatum O’Neal che ha ritirato il suo Oscar per Paper Moon nel 1974. Ops! :D

Sul fronte degli after-party, dobbiamo ammettere di essere poco fortunati: Emma ha partecipato all’Academy Awards’ Governors Ball ma ne abbiamo una sola prova fotografica.



Academy Awards’ Governors Ball – 2 Marzo MQ