Emma Watson diventa la Sirenetta?

Secondo i rumor, il 2014 è l’anno in cui tutte le registe, o aspiranti tali, voglio trasformare Emma Watson in una sirena, in modo più o meno figurato: dopo Scarlett Johansson, tocca a Sofia Coppola.

Negli ultimi anni tutte le protagoniste delle fiabe più famose stanno letteralmente prendendo corpo al cinema, da Biancaneve a la Bella Addormentata, passando per Cenerentola, spesso anche in doppia versione, e l’ultimo rumor riguarda la Sirenetta, la cui regia è stata affidata alla Coppola. Per una volta la regista non si occuperà in prima persona anche della sceneggiatura di un lungo metraggio che dirige, infatti la scrittura spetta a Caroline Thompson, autrice dei burtoniani Edward mani di forbice, Nightmare Before Christmas e La sposa cadavere.

La storia non dovrebbe essere allegra e musicale come la versione Disney del 1989, ma tra regista e sceneggiatrice dovrebbe piuttosto rifarsi all’originale di Hans Christian Andersen, cupo e dal finale tragico.

Per il ruolo della protagonista, secondo The Sun la regista vorrebbe coinvolgere Emma Watson, con cui ha già lavorato in The Bling Ring.

Sofia vuole Emma, e le due si rispettano molto, sarebbe una sorpresa se andassero avanti l’una senza l’altra.

Non sappiamo quanto sia realistico questo rumor, considerato da una parte che Emma è già coinvolta nella produzione di una fiaba, Beauty and the Beast di Guillermo Del Toro, e dall’altra che la stampa tende ad associare alla Coppola sempre l’ultima giovane attrice con cui ha lavorato, che sia Kirsten Dunst, Scarlett Johansson, Elle Fanning o Emma Watson, in un presunto rapporto artista-musa da sviluppare in più film; però se andasse in porto Sofia potrebbe trovarsi il lavoro facilitato per il casting di Re Tritone: Chris Watson potrebbe vestire i panni del Signore dell’Oceano, dopotutto ha già interpretato il ruolo, quasi venti anni fa. :D