Emma al The Ellen DeGeneres Show

AGGIORNAMENTO – 2: aggiunto il video completo dell’intervista con una scena inedita da Noah.
.

AGGIORNAMENTO: aggiunte le still dell’episodio e i commenti di Emma su Twitter e Who Say.

Ieri ne abbiamo avuto un assaggio, ora lo vediamo quasi per intero (manca l’arrivo in studio): Emma partecipa al The Ellen DeGeneres Show co-presentato da Jason Bateman.

Poco più di sei minuti di chiacchiere varie:

  • il vestito di Emma le ricordaSandy da Greese;
  • agli Oscar era tranquilla finché Joseph Gordon-Levitt non le ha fatto presente che avrebbero presentato davanti a un miliardo di persone;
  • aveva pianificato di andare al party di Vanity Fair post-Oscar ma quando è arrivata in albergo per cambiarsi si è messa il cappotto di qualcuno e si è appisolata, hanno cercato di svegliarla ma ha deciso che sarebbe stato meglio rimanere in albergo a mangiare pizza e dormire (“con il fortunato ragazzo che ha perso il cappotto” fa notare Bateman, ma Emma spiega che aveva il jet leg quindi il fortunato si è beccato solo un “grazie per il cappotto”);
  • si laurea a Maggio dopo cinque anni di Università, anche se in USA il College dura quattro anni, infatti si è presa due semestri in più per avere il tempo di lavorare;
  • non ha subito prese in giro dai suoi compagni di studi, anzi il primo anno tutti erano protettivi con lei;
  • i genitori non capiscono bene il fatto che siano necessari quattro anni per finire gli studi, e nel suo caso addirittura cinque,  e il padre le chiede quanto ci voglia ancora;
  • ha trenta diari in cui annota e conserva di tutto, tipo foto, biglietti, tovaglioli con disegni, (Jason le dice “Scriverai un gran libro un giorno”) non scrive da quando ha iniziato a recitare ma i suoi nonni le hanno consigliato di scrivere così non da non dimenticare come è stato passare l’audizione, avere la parte e lei ha continuato;
  • aggiorna i diari prima di andare a dormire e dopo qualche tentennamento assicura che scriverà anche di questa giornata.

La clip si chiude con un regalo da parte di Ellen e Jason: un tocco personalizzato da indossare il giorno della laurea.

AGGIORNAMENTO

Il sito di Ellen ci regala quattro still ed Emma commenta l’episodio, in qualche modo, tra Twitter e Who Say.



Eventuale Testo Descrittivo in grassetto MQ

E’ stato un piacere conoscerti Jason!

Dove sono?

AGGIORNAMENTO – 2

Il video postato sul canale ufficiale di Ellen era chiaramente tagliato ed ora possiamo i tre minuti mancanti, comprendenti l’entrata e il segmento in cui si parla di Noah. Emma elenca le location, racconta dell’arca costruita a grandezza naturale e che l’acqua che le buttavano addosso era fredda.