Per Noah, dal pigiama a De La Renta

AGGIORNAMENTO: aggiunte un paio di dichiarazione fatte a WWD.

Sul red carpet della premiere di New York i giornalisti erano molto attivi ed Emma non si è negata a nessuno.

Ha raccontato che alla fine delle riprese era esausta e si è chiusa in casa.

Non ho lasciato il mio appartamento per un paio di settimane, ho girato in pigiama per un paio di giorni di fila. Avevo bisogno di rimettermi un po’ in sesto.

Lavorare ad un film ambientalista l’ha fatta riflettere e venir voglia di essere più generosa.

Vedi il film e pensi ‘Wow, ci hanno affidato un mondo bellissimo’ e ti fa venir voglia di fare lo sforzo di restituire invece di prendere solo.

Non mancano le domande e dichiarazioni modaiole.

Ho abbracciato questo lato del mio lavoro, credo, perché devi fare tutte queste apparizioni ed è meglio che cerchi di divertirti.

Le star a cui si ispira e di cui ama lo stile sono Cate Blanchett e Tilda Swinton.

Amo Cate Blanchett. Indossa sempre qualcosa un po’ inaspettato ma che è bellissimo e classico allo stesso tempo. Mi interessa sempre vedere cosa indossa Tilda Swinton. E’ fantastica.”

E’ quasi ironico che ad Extra TV ammetta di aver indossato il principesco Oscar De La Renta per comodità.

noah_new_york_red_carpet_extra_tv

Per vedere il video cliccare QUI.

Si gela a New York. Ieri nevicava. Quindi avevo bisogno di tutto il calore che potevo avere.

In questo caso Emma dà anche il suo punto di vista su uno degli argomenti che stanno tenendo banco tra le testate di gossip: le lezioni di ballo con Russell Crowe.

Russell ed io abbiamo iniziato a ballare insieme. E’ un film molto intenso e avevamo bisogno di fare qualcosa di leggero per una ventina di minuti prima di tornare a quello che dovevamo fare.

A Celebuzz racconta che se fosse bloccata su un’arca si intratterrebbe con la lettura, avrebbe una biblioteca grandissima; Ila è innocente in modo bellissimo, gentile e vulnerabile ma è anche incredibilmente forte e saggia; ha cercato di relazionarsi ad Ila attraverso le loro esperienze comuni.

AGGIORNAMENTO

Anche WWD ci offre un paio di dichiarazioni watsoniane, una riguardo alle scarpe pelose firmate da Christian Louboutin che Emma indossava e l’altra riguardo alle sue aspirazioni lavorative.

[Sulle scarpe] Queste sono l’unico paio al mondo.

Se qualcuno potesse mandarmi il copione di un’ottima commedia romantica, l’apprezzerei molto.