Battuta d’arresto per il nuovo progetto di Watson&Chbosky

Entertainment Weekly sciorina un paio di news su Stephen Chbosky, autore/sceneggiatore/regista di The Perks of Being a Wallflower e amico/mentore di Emma Watson, rivelando che la Fox ha messo in stand-by la produzione di While We’re Young, tratto dal romanzo da 29, un romanzo di Adena Halpern, una commedia a cui Emma aveva accennato qualche mese fa. Non si sa bene perché, ma il desiderio della Watson di far ridere dovrà aspettare tempi, o sceneggiature, migliori.

Questo però non vuol dire che Stephen se ne starà con le mani in mano, infatti lo scrittore di Pittsburgh sarà l’autore della sceneggiatura del film disneyano Beauty and the Beast. La Disney è intenzionata a realizzare il film prima che la Warner Bros ne produca la sua versione, progetto di cui si parla da anni ma ormai arenato dopo la perdita del regista, nonostante i produttori dichiarino di voler andare avanti.

EW ipotizza che Emma possa lasciare il naufragante progetto della WB a favore di quello della Disney, ma è solo un’idea. La Watson ha dichiarato che Del Toro e la Bestia terrificante che stava escogitando erano i motivi per cui era interessata al ruolo, ed in passato ha già rifiutato di diventare una principessa in carne ed ossa per la Disney, quindi il passaggio da una produzione all’altra non sembra scontato.