Nuovi video dei Britannia Awards

AGGIORNAMENTO – 2: Aggiunto il link Youtube del video completo della presentazione di Emma.

AGGIORNAMENTO: Aggiunto il video completo della presentazione di Emma.

Stanotte è andato in onda lo show dei Britannia Awards e sappiamo un po’ di più di quello che è stato detto intorno ad Emma.

L’attrice Gugu Mbatha-Raw ha introdotto il video tributo, di cui purtroppo non c’è solo una piccola traccia online, in cui sono intervenuti J.K. Rowling, Alfonso Cuarón, Tavi Gevinson e Stephen Chbosky.

L’unico oratore di cui abbiamo un video è Alfonso Cuarón, che in questo outtake della sua intervista dice che è grato che le ragazze abbiamo modelli come Emma; non pensa che Emma finga di essere il modello positivo che è, è successo perché ne ha avuto la possibilità e ha sfruttato l’occasione per mettere la sua fama al servizio di cause giuste, come la lotta alla disuguaglianza di genere.

Dopo il tributo, l’attore Ben Barnes ha introdotto Emma, raccontando di averle inviato un sms di complimenti dopo aver visto This Is The End a cui la Watson ha risposto, con modestia, di non essere sicura di poter essere divertente. Per il resto, la riempie di complimenti e la definisce “una giovane filosofa”, mettendola un po’ in imbarazzo. Dopo il richiamo al celebre battuta si Harry Potter (“10 punti a Grifondoro e il Britannia Award for British Artist of the Year di quest’anno a Emma Watson.”) Emma sale sul palco e scopriamo che il video condiviso sul canale Youtube della BBC America non era solo un estratto del suo discorso. Quel che manca è solo la parte iniziale in cui ringrazia Ben e chi è intervenuto nel video e si dice molto emozionata.

La serata però non ha visto premiata solo Emma, ma anche Julia Louis-Dreyfus, Robert Downey Jr., Mark Ruffalo, Mike Leigh e Judi Dench. Durante il discorso di Julia Louis-Dreyfus, la Watson è stata ripresa mentre rideva ad una fantastica battuta dell’attrice comica (“Il bello di questo premio è che ti dicono prima che hai vinto. E’ fantastico, così non devi provare la tua faccia ‘Sono così felice che abbia vinto Lena Dunham'”).

L’ultimo video, per il momento, torna sul red carpet dove un affascinante giornalista ammette di avere una cotta per Emma e di aver dimenticato le domande da farle appena l’ha vista; la breve conversazione continua con complimenti reciproci su come indossano bene il binomio bianco/nero.

britannias_extra_tv_red_carpet

Per vedere il video cliccare QUI.

AGGIORNAMENTO

Grazie ad Emma-Watson.net abbiamo la copertura dei momenti dedicati alla Watson.

britannia_awards_video_completo

Per vedere il video cloccare QUI.

Si inizia dall’intervista sul red carpet fatta da Edith Bowman: Emma ribadisce che le piace lavorare con persone che hanno un’importante visione creativa e che vuole partecipare a progetti per i quali “morirebbe”. Dopo possiamo vedere il presentatore Rob Brydon che introduce i protagonisti della serata e definisce la Watson la più grande tra le varie Emma del mondo dello spettacolo. Gugu Mbatha-Raw ricorda i traguardi della Watson, dentro e fuori da set, ed introduce il video tributo con J.K. Rowling, Alfonso Cuarón, Tavi Gevinson e Stephen Chbosky intervallati da scene dei film cui ha partecipato. A questo punto si ritorna a Ben Barnes e a quanto già avevamo visto.

AGGIORNAMENTO – 2

Il video è ora su Youtube.