Emma è felice del supporto ricevuto dalla campagna HeForShe

Sul red carpet dei Britannia Awards non sono mancate le domande a proposito della campagna HeForShe, ed anche Elle.com ha colto l’occasione per dare alla sua cover girl un’altra piattaforma per parlare di come affrontare le disuguaglianze di genere.

Alle volte sento che le persone non capiscano cosa fanno, e come sembri dal tuo punto di vista. A volte… è molto difficile essere pazienti con qualcuno e prendersi un momento per dire ‘Quando fai questo, io ho paura o mi sento molto a disagio’ o ‘Mi metti in una posizione in cui non vorrei essere.’ Qualche volta, se lo dici in modo onesto è piuttosto disarmante. Parla, provaci e fallo nel modo più umano che puoi.

Emma si è detta felice del supporto VIP ricevuto dalla campagna, ma ha aggiunto che i messaggi di cittadini anonimi l’hanno resa altrettanto felice.

E’ fantastico che persone di alto profilo abbiano risposto. Ma ho apprezzato anche tutti i tweet che ho avuto con l’hashtag #HeForShe e le parole di supporto.

A proposito di Elle UK, è uscita anche una nuova foto del servizio di Kerry Hallihan.

» Jessica Chastain ispirata da Emma Watson

Come moltissime celebrità, Jessica Chastain ha manifestato la sua ammirazione per Emma e il discorso all’ONU a pochi giorni dal lancio della campagna HeForShe con un tweet; ma di recente la star del nuovo film di Christopher Nolan, Interstellar, ha alzato la posta dichiarando di essere felice che ora molte persone non temano più il termine “femminista” e lo usino per definirsi e dice che è stata proprio l’attrice inglese ad ispirarla a modificare la sua biografia su Twitter.

Adoro che così tante persone ammettano di essere femministe. Prima, sembrava che ci fosse qualcosa di controverso nel dirlo. Dopo aver visto il discorso di Emma Watson all’ONU ho cambiato la mia bio su Twitter aggiungendo ‘femminista’. Significa che credi che tutti debbano avere le stesse opportunità.

emma_watson_jessica_chastain

Emma Watson e Jessica Chastain.