Emmux #49 – Ritiro yoga con la nonna (di qualcun altro)

Qualche giorno prima dei Brittania Awards, un rumor voleva che Emma fosse a Calgary, in Canada, per un ritiro di yoga. La Watson racconta spesso nelle interviste di aver trovato rifugio nella disciplina indiana, quindi non stupisce che partecipi a ritiri. Solo che un unico avvistamento – senza foto – non fa notizia, mentre due potrebbero… E via Tumblr arriva il secondo – sempre senza foto.

Oggi mia nonna mi ha detto che con una sua amica è andata, di recente, in un ritiro di yoga nelle Montagne Rocciose, e hanno dovuto fare voto di silenzio per la loro permanenza. Però quando è entrata nel ritiro ha riconosciuto una giovane ragazza e ha passato tutto il tempo a chiedersi se era o meno la ragazza che interpreta Hermione in Harry Potter. L’ultima sera hanno interrotto il voto e fatto un cena di gruppo, e alla fine la ragazza era davvero Emma Watson. Credo che voglia insegnare yoga o qualcosa del genere.

Bè, Emma è già un’insegnante di yoga certificata. :D

» Outtake del contributo di Stephen Chbosky per il tributo di Emma ai Britannia Awards

Il canale Vimeo dei Britannia Awards aggiunge un outtake del contributo di Stephen Chbosky in cui il regista racconta due episodi emblematici della gentilezza della Watson: durante le riprese di Perks Emma è salita nella cameretta di una bambina per autografarle un libro di Harry Potter ed ha finito per firmarle tutta la collezione; nel mezzo della promozione del film, Chbosky ha avuto un momento di tristezza ed Emma ha provveduto a risollevargli il morale con un piatto di pasta e consigli su come sopravvivere ai viaggi e al circo promozionale.

» Flutterby Bear fa shopping da Harrods

Qualche settimana fa era stato fatto il nome di Emma tra quelli delle celebrità che avevano partecipato al persorso di Paddington messo insieme a Londra per promuovere il film dell’orsetto di prossima uscita, il 3 Novembre la statua dell’Orso Paddington decorata da Emma è stata svelata.

Flutterby, questo il nome dell’orsetto con le farfalle, si trova nel distretto di Knightsbridge, in Hans Crescent Street, accanto ai grandi magazzini Harrods.

paddington_bear_flutterby_londra_panoramicapaddington_bear_flutterby_londra

Per il design Emma si è ispirata alle origini peruviane di Paddington: una foto delle farfalle del Perù ha dato alla Watson l’idea e, aggiunge la presentazione, “[lei] sapeva che Paddington, decorato con quelle creature colorate, si sarebbe sentito subito a casa.”

paddington_bears_gruppo

Foto di gruppo.

Dal 10 Dicembre al 7 Gennaio alcune statue verranno messe all’asta e il ricavato sarà devoluto ad associazioni che aiutano i bambini in difficoltà.

Emma ha dichiarato:

L’Orso Paddington è uno dei personaggi più cari della mia infanzia e sono onorata che mi sia stato chiesto di decorarlo! Non potrei essere più orgogliosa di sostenere ChildLine e l’aiuto vitale che fornisce ai bambini e ai giovani.

E ha condiviso la notizia su Facebook concentrando l’attenzione sempre sulla parte benefica del progetto:

Sono molto orgogliosa di sostenere NSPCC con la statua dell’Orso Paddington che ho decorato! Vi piace? Emma x

» Sexy e sudati come Emma Watson

Se è vero che sudare con Emma non è un’opzione praticabile per tutti, sudare come Emma diventa possibile per qualcuno.

Il New York Post dedica un articolo ad un business, a New York, che trasforma il ballo da club in attività fisica vera e propria, con tanto sudore e DJ sets dal vivo. 305 Fitness è stato fondato dalla 24enne Sadie Kurzban, studentessa della Brown University originaria di Miami, che ha testato l’idea proprio mentre frequentava l’università a Providence. Tra i ballerini abituali delle sue lezioni c’era anche Emma Watson.

the_bling_ring_dance

Emma mostra i suoi passi da club in The Bling Ring.

» Il Throwback Thursday di Will Friedle

Per molti un Throwback Thursday può essere un’esperienza imbarazzante che riporta a galla momenti da dimenticare, come quando si indossavano croci di plastica e pantaloni con cerniere inutili. Will Friedle non deve aver pensato alla povera Emma, ormai icona di stile, quando ha condiviso la sua #TBT con la Watson e Tom Felton scattata dietro le quinte dei Disney Kids Choice Awards del 2003.

Però, che capelli meravigliosi aveva quell’anno Emma!

» Nuova still e foto dal set di Noah

L’uscita di nuove still di Russell Crowe ed Emma Watson nei panni di Noah e Ila sulla spiaggia vanno a braccetto con la personal trainer/nutrizionista della Watson che pubblica un selfie con l’illustre cliente, a quanto pare. xD

Still

On Set

On Set – Miscellanea

» Grecia, Francia, Italia. Prossima tappa: Filippine? Sophie ci prova

L’amica di infanzia di Emma e modella Sophie Sumner riscuote molto successo nelle Filippine, dove si reca abbastanza spesso per lavoro. Ma essere una modella di successo non la salva dal dover rispondere a domande sull’amica ben più celebre, tipo “parli mai ad Emma delle Filippine?”

La risposta è, naturalmente, sì “le ho parlato su Skype da qui e le ho detto ‘Devi venirci. E’ super rilassante, le persone sono gentilissime, il cibo ti pacerebbe un sacco e le spiagge sono uniche. Sono bellissime.'”

» Entertainment Weekly dà i voti ai giovani attori di Harry Potter tre anni dopo la fine

E’ nuova e particolare la classifica in cui Emma svetta per Entertainment Weekly: la rivista dà i voti agli impegni post-Potter, componendo così la classifica:

1. Emma Watson
2. Robert Pattinson
3. Daniel Radcliffe
4. Domnhall Gleeson
5. Alfie Enoch
6. Rupert Grint
7. Tom Felton
8. Luke Youngblood
9. Bonnie Wright
10. Matthew Lewis
11. Evanna Lynch
12. James and Oliver Phelps

La giornalista ritiene intelligenti e mature le scelte di lavoro fatte una volta conclusa la saga e fa notare che, tra il successo milionario di Noah e quanto è amata nel mondo della moda, Emma ha un buon valore commerciale. Ciò in cui però supera tutti i colleghi sono i successi extracurriculari: la laurea e l’essere Ambasciatrice dell’UN Women. In sostanza: “La Watson vince questa valutazione per avere avuto successo a tutto tondo. Tipico di Hermione.”

emma_watson_ew_ranks_harry_potter_actors_1

» Brand & Clarkson: The Worst Political Celebs

Altra classifica, altro argomento: YouGov ha chiesto agli intervistati (inglesi) di dire quali celebrità hanno effetto sulla politica in modo positivo o negativo. Emma ha appena iniziato la sua carriera come Ambasciatrice dell’UN Women e quindi ha appena iniziato ad esprimersi su questioni “politiche”, ma il suo intervento viene già considerato positivo con una percentuale del 16%.

most_positive_and_negative_contributions_to_politics

» 40 Under 40: People To Watch In 2015

Abbandoniamo il campo delle classifiche per approdare in quello delle liste con il Business Insider Australia, sito di economia e tecnologia che ha scelto quaranta persone sotto i 40 anni da tenere d’occhio nel 2015. Gli attori coinvolti lo sono per i loro impegni extracinematografici (Jessica Alba per la sua compagnia che produce prodotti naturali ed eco-friendly per bambini, Yao Chen perché usa il massiccio impatto che ha sui social network cinesi per parlare dei problemi del suo Paese, quali inquinamento e censura) e così di Emma si considera il ruolo di Ambasciatrice dell’UN Women e l’impegno contro le disuguaglianze di genere. La compagnia è varia e spazia dal nostro Presidente del Consiglio, Matteo Renzi, e Nic Pizzolatto e Cary Fukunaga, creatore e regista di True Detective, innovativa serie tv pluripremiata, a Nina Tandon, pioniera nella ricerca che permette ai pazienti di rigenerare le loro ossa rotte, e Adam Braun, che ha fondato un’organizzazione no-profit che costruisce scuole nei paesi più poveri.

» The 30 Smartest Celebrities In Hollywood

Lo stesso sito conta i successi accademici delle Star hollywoodiane ed elenca le 30 più intelligenti. Emma, la sua laurea alla Brown University e l’impegno con l’UN Women hanno una compagnia è varia anche in questo caso: si va da colleghi che hanno studiato nelle università del’Ivy League (come Natalie Portman, Rashida Jones, Jodie Foster, Conan O’Brien e Allison Williams) e attori che hanno frequentato e completato corsi in più università (David Duchovny e James Franco), a Kate Beckinsale, che parla fluentemente quattro lingue, e James Woods, che ha un quoziente intellittivo altissimo e ha studiato al MIT.1

» Outtakes, servizi fotografici, scan e BTS

»» Andrea Carter-Bowman 2014

Le nuove foto di Andrea Carter-Bowman restano due, ma poco alla volta ne migliora la risoluzione: prima una, ora l’altra. A condividerla è Luke Windsor, il PR di Emma, in occasione del lancio della sua agenzia, Prosper PR, a cui la Watson si è unita, se possiamo considerare una conferma la pubblicazione di una sua foto sulla pagina Facebook della Prosper PR.

»» Dietro le quinte della sessione di ritratti dei Bafta 2009

I BAFTA LA non ci hanno portato solo un premio, un evento e un paio di sessioni di portraits. No, ci abbiamo guadagnato anche una splendida foto dal red carpet dei BAFTA – inglesi – del 2009 pubblicata su Twitter come Throwback Thursday settimane fa.

Ed è migliorata la qualità di un dietro le quinte della sessione di ritratti di quegli stessi BAFTA, visto in precedenza solo in bianco e nero, ripreso e migliorato ulteriormente dall’account Facebook dei BAFTA inglesi.

  1. Ed è anche in C’era una volta in America, il mio film preferito! []