Emma rinuncia a La La Land?

AGGIORNAMENTO: Aggiunta una seconda fonte che allontana Emma dal progetto.

Le cinque nominations agli Oscar per Whiplash hanno dimostrato quello che si sapeva: Damien Chazelle è sulla cresta dell’onda. Per il suo prossimo film, La La Land, un musical nella tradizione dei grandi musical degli anni ’50 e ’60, un film che “sembra impossibile fare bene” ha le spalle coperte dalla Lionsgate e il talento dell’amico Miles Teller.

Quel che forse non ha più è l’appeal di Emma Watson, nonostante abbia ammesso di non vedere l’ora di lavorare con lei.

Il Daily Mail dice che “Emma Watson era interessata a farlo ma potrebbe collidere con un altro dei suoi film.”

Sarebbe bello poter bollare l’affermazione come un rumor, ma il giornalista autore dell’articolo, Baz Bamigboye, di solito non sbaglia, per esempio è stato lui a dare la notizia della rottura con Matt.

La domanda più pressante è “quali sarebbero gli altri film che vanno a cozzare con la lavorazione di La La Land?” Le riprese del musical dovrebbero iniziare a Marzo, salvo essere spostate per andare incontro a Teller che in Primavera potrebbe lavorare ad un altro film; ma, soprattutto, non sappiamo di film a cui Emma dovrebbe partecipare a breve. Di The Queen of the Tearling sappiamo pochissimo e senza un regista è difficile pensare che in pochi mesi inizino le riprese e rumor che abbiano preso corpo non ce ne sono. Un progetto a sorpresa come è stato per Colonia? Speriamo di saperne di più a breve.

AGGIORNAMENTO

Anche su Vanity Fair il nome di Emma non è più collegato al progetto: è il regista stesso a non menzionare l’attrice inglese.

Anche se si diceva che Emma Watson ne sarebbe stata la protagonista, Chazelle ha detto che può parlare solo del coinvolgimento di Teller.