Emma: «Il mio lavoro come attrice è vedere l’umano in tutti e tutto»

E’ uscta una nuova intervista da Los 40 Principales.

Angela! E’ molto misteriosa, difficile da conoscere, molto fragile, non è brava ad espri mere le proprie emozioni, per cui è stata interessante da interpretare come attrice perché è molto difficile da capire.

Avevo visto “The Others” e “Mare dentro”, ero una grande fan del suo lavoro [di Amenábar] e ho sempre pensato che è fantastico. Di persona è umile, con i piedi per terra, molto gentile… ho sentito subito di potermi fidare di lui e che sarebbe stata una collaborazione. Il che è grandioso.

[Quale diresti che è il Demonio nella società moderna?] Wow! Questa è una domanda molto seria! Non lo so, non credo che… non chiamerei nessuno “Diavolo”. Penso che, sfortunatamente, la natura umana sia più complicata di così. Il mio lavoro come attrice è vedere l’umano in tutti e tutto, quindi è sempre questione di sfumature e colori, credo non sia niente dietro.

[Come femminista riconosciuta a livello mondiale, che ne pensi di Taylor Swift e Beyonce che si definiscono femministe?] Penso che sia fantastico. Una delle idee che sto cercando di promuovere è che non c’è un solo modello di femminismo o femminista. E non c’è una sola strada giusta da percorrere per essere femminista; il femminismo riguarda le scelte, riguarda la possibilità di dare alle donne l’opportunità di scegliere cosa vogliono. Quindi… più siamo, meglio stiamo! Penso che sia grandioso.

[Com’è essere la donna meglio vestita?] E’ fantastico, è lusinghiero. Mi ci diverto molto.

Suppongo di aver sempre saputo che non posso liberarmi di Hermione e quindi non ci ho provato. Sapevo che sarei sempre stata conosciuta per quel personaggio e la cosa mi sta bene, però ho cercato di sfidare me stessa dopo i film di Harry Potter: anche i ruoli piccoli, se mi davano l’opportunità di crescere, li ho sempre accettati.

[Come ti tieni lontana dagli scandali?] Non lo so! Credo di essere fortunata perché non sto cercando di essere qualcun altro per riuscirci. Cerco di vivere nel modo più riservato che posso, perché è importante per me.

Dall’account Twitter spagnolo di Regression arriva un altro promo.