#AskEmma, la live chat con Emma su Twitter

Ieri 9 Ottobre, per l’uscita britannica di Regression, Emma ha tenuto una seconda sessione di Q&A live su Twitter. Per due ore ha risposto alle domande più disparate, tutte tradotte da noi. :)

Hey! Per piacere unitivi a me Venerdì – Farò una sessione di Q&A live! Passate a salutarmi! #AskEmma xx

Ask: [Non è chiaro a quel domanda rispondesse] Qual’è la qualità di Angela che ammiri di più?/Qual’è la qualità che apprezzi di più nelle persone?
Emma: L’onestà.

Ask: Come riesci a gestire il tuo tempo tra le riprese del tuo prossimo film e la promozione di HeForShe?
Emma: Con difficoltà!

Ask: Chi è stata la prima persona del cast di Regression con cui hai parlato?
Emma: Alejandro.

Ask: E’ stato difficile assumere un accento americano o ti è risultato facile. Perché ce l’hai fatta. :)
Emma: Grazie! Ho lavorato con un coach di dialetto ma penso che anche aver vissuto negli States abbia aiutato.

Ask: Pensi che ti ho disegnata bene? Baci dalla Spagna.
Emma: Bellissimo!!!!!! Grazie! x

Ask: Qual’è la cosa più difficile che hai mai fatto?
Emma: La più difficile e la migliore è stata il mio discorso all’ONU.

Ask: Ti piacerebbe lavorare di nuovo con Alejandro in fututo? Magari in un altro genere…
Emma: Sì, assolutamente.

Ask: Ciao! Come è stato lavorare con David Thewlis ad un film completamente diverso?
Emma: E’ stato bellissimo lavorare con lui da adulta! Abbiamo palato in modo completamente diverso.

Ask: Qual’è l’aspetto più interessante del tuo personaggio in Regression?
Emma: Era così misteriosa per me.

Ask: Di che colore è il tuo spazzolino?
Emma: Bianco e blu!

Ask: Cosa ti manca di più dell’essere Hermione Granger?
Emma: Le persone con cui ho lavorato sul set. Eravamo una famiglia. Mi mancano! x

Ask: Qual’è la cosa migliore in Regression?
Emma: E’ terrificante!

Ask: Qual’è il libro che stai leggendo in questo momento?
Emma: La valle dell’Eden di John Steinbeck.

Ask: Qual’è stata la cosa migliore dell’interpretare Angela?
Emma: Era così complessa.

Ask: Qual’era la paura di Angela in Regression?
Emma: La sua casa.

Ask: Ti piacciono i film thriller?
Emma: Sì – Ho pensato che The Others fosse brillante.

Ask: Qual’è stata la cosa più divertente successa sul set?
Emma: Quando Alejandro e io abbiamo scalato insieme la CN tower a Toronto!1

Ask: Ci sono molte persone che guardano Regression (un film thriller) solo per te (come te). Come ti fa sentire?
Emma: Grata.

Ask: Al di là di Hermione, chi è il tuo personaggio femminile immaginario preferito?
Emma: Lyra di Queste oscure materie.

Ask: Come hai scoperto le Mayday Rooms? Te ne ha parlato qualcuno o hai fatto delle ricerche?
Emma: Me ne ha parlato un amico.

Ask: Ci piacerebbe cambiare la nostra foto profilo. Quale sceglieresti?
Emma: Troppo difficile! Sono tutte fantastiche!

Ask: C’è qualcosa che vorresti dire a tutte quelle persone che sostengono dei club HeForShe nelle loro comunità?
Emma: Siete fantastici.

Ask: Il mio gatto (Leo) ti ama, come me. Ti piace Leo?
Emma: Sì. :)

Ask: Ti piacerebbe recitare in un film diretto da un regista francese?
Emma: Sì!

Ask: J.K Rowling ha detto che Hermione sarebbe estremamente orgogliosa per il tuo discorso dell’anno scorso, che ne pensi?
Emma: :) Mi ha resa felice.

Ask: Come è stato lavorare con Alejandro Amenábar?
Emma: E’ fantastico lavorarci insieme. E’ per questo che ho fatto il film.

Ask: Come ti sei preparata per il ruolo di Angela?
Emma: [Tweet 1] Angela era una parte piccola e non molto del suo passato viene spiegato. Ho dovuto provare e capire [Tweet 2] esattamente quali fossero le sue motivazioni, dove e quali esperienze l’hanno formata come persona. Ho parlato molto con mia madre [Tweet 3] di questo film perché l’anno scorso lei ha preso una laurea in psicologia. E’ stata molto d’aiuto! Mi è piaciuto molto [Tweet 4] lavorare anche son lei a questo film. :)

Ask: Qual’è stato il ruolo più facile che hai interpretato?
Emma: Hermione. Conoscevo i libri alla perfezione e mi relazionavo a lei in modo molto forte. x

Ask: Ti piace?
Emma: Sì. xx

Ask: Com’è stata l’esperienza di girare Colonia in Cile e Argentina?
Emma: Abbiamo girato a Buenos Aires! Ho amato il posto. Il clima, il cibo, la gente, la musica, il ballo… tutto.

Ask: Qualcuno ha detto che hai una bellissima voce da cantante… E’ stato difficile cantare per il ruolo di Belle?
Emma: E’ stato difficile all’inizio – Era da molto tempo che non cantavo… ma poi ho trovato il mio ritmo. :)

Ask: Saresti interessata a dirigere, un giorno?
Emma: Sì. :)

Ask: Puoi descrivere Regression in tre parole?
Emma: Spaventoso, eccitante, misterioso.

Ask: [Un amico] ha fatto questo splendido header per Twitter con te. Che ne pensi?
Emma: Lo adoro!

Ask: Puoi dire qualcosa in francese per piacere? Penso che tutti i fan francesi lo stiano aspettando!
Emma: Ravi que vous etes la pour me soutenir avec mon nouveau film!! Merci pour tout!

Ask: Potresti dire qualcosa in spagnolo?
Emma: Non la area di competenza! Buenos Dias!

Ask: Qual’è la tua canzone preferita dall’album di Taylor Swift 1989?
Emma: Blank Space – Geniale

Ask: Adorerei vederti lavorare di nuovo con Stephen Chbosky; succederà mai?
Emma: Sono abbastanza sicura che succederà! Stiamo cercando di trovare il progetto giusto.I am pretty sure it will! We are working on trying to find the right project.

Ask: Hai cambiato idea sull’essere “combattuta” riguardo al femminismo di Beyoncé?2
Emma: [Emma ha postato uno screenshot del suo telefono con la risposta] Come molte femministe (d colore e bianche) ero confusa da alcuni riferimenti/scelte nel suo nuovo album. Questo non vuol dire che non sia una grandissima fan. Penso che sia grandiosa ed un’importante femminista. The Guardian: Beyonce’s Drunk In Love: should we have a problem with it?

Ask: [Domanda riguardo a come il ritiro silenzioso l’abbia aiutata ad affrontare la rottura con Matt]
Emma: [Tweet 1] Non ho mai parlato delle mie relazioni personali nell’intervista a cui penso ti riferisci.3 [Tweet 2] Perché sia stata raccontato come se avessi parlato della mia rottura durante l’intervista – non lo so. [Tweet 3] Il corso di meditazione lungo una settimana che ho fatto faceva parte della mia certificazione di insegnante di yoga, è accaduto mesi prima e non era collegato. [Tweet 3] Non sono sicura del perché fosse riportato diversamente.4

Ask: Questo è il mio tatuaggio dei Doni della Morte, ti piace? La tua opinione conta tanto per me.
Emma: Wow! E’ fantastico.

Ask: Sei una femminista bianca?
Emma: [Emma ha postato uno screenshot del suo telefono con la risposta] Sono felice che questa domanda sia venuta fuori. Ci ho pensato molto. Il femminismo bianco implica un’esclusione delle donne di colore dal movimento, cosa che io trovo sorprendente perché i miei capi (e le persone che mi hanno dato il lavoro) sono due donne di colore.
Implica che io non sono consapevole dei miei privilegi ma io ho menzionato la mia fortuna/buona sorte/privilegi tipo cinque volte nel mio discorso all’ONU e il mio desiderio di fare in modo che altre donne abbiano le stesse opportunità che ho avuto io.
Implica una testarda ignoranza o negazione dei problemi che riguardano l’intersezionalità. Il mio mandato come ambasciatrice di HeForShe e delle donne era di includere gli uomini nel dialogo sull’Uguaglianza di Genere. Per cui questo era il mio obiettivo principale. Comunque, ho parlato dell’intersezionalità come di una parte estremamente importante di questa conversazione (Q&A su Facebook nella Giornata Internazonale della Donna).
Non posso parlare per le femministe intersezionaliste nello specifico ma posso usare la mia piattaforma per dare risalto a chi ha esperienze personali. E io vedo il mio ruolo così – parlare delle mie esperienze personali e amplificare le altrui. E’ per questo che abbiamo il tour delle Università, è per questo che ho viaggiato in Bangladesh, Zambia e Uruguay e perché viaggerò di più l’anno prossimo. Voglio sentire più voci possibile, voglio sentire le storie di altre persone. Questo è un movimento universale e globale.

Ask: [Domanda persa]
Emma: Amo la scena in cui Bruce realizza…. !!

Ask: [L’utente ha chiesto ad Emma se le piacerebbe fare qualcosa di Shakespeare a teatro o al cinema]
Emma: Assolutamente, adorerei fare del teatro!

Ask: [Domanda di John Boyega, collega in The Circle] Possiamo fare film insieme più spesso?
Emma: Ho pensato la stessa cosa tutto ieri. Facciamolo diventare una pratica standard.5

Ask: Come ti senti a proposito dell’aver interpretato Angela rispetto ad altri personaggi che hai interpetato?
Emma: Angela è stata una vera sfida per me perché era un vero enigma.

Ask: Ho affrontato la discriminazione come risultato dell’essere una ragazza con disabilità. Parlerai di questo problema nella campagna HeForShe?
Emma: Sì!

Emma: Mi dispiace di non aver risposto a tutti, c’erano troppe domande grandiose. Grazie per il sostegno, come sempre. Spero vi piaccia Regression!

  1. Alejandro, che soffre di vertigini, definisce l’esperienza “terrificante”. :D []
  2. Emma si è definita “combattuta” di fronte all’album di Beyoncé nell’intervista a Tavi Gevinson per Wonderland. []
  3. L’intervista a cui domanda e risposta si riferiscono è quella di British Vogue. []
  4. Nell’intervista con BBC Radio 1 Breakfast Show è possible sentirla dire che rottura e ritiro silenzioso non era collegati. []
  5. L’autore Gary Whitta ha risposto offrendo servizi di scrittura. :D []