Il caso “blanc” di Lancôme, Emma non promuove più prodotti di bellezza

In mancanza di notizie interessanti, questa settimana il nome di Emma è tornato alla ribalta per aver prestato il volto alla linea Blanc Expert quando era testimonial di Lancôme. In particolare, le accuse si concentrano sulla promozione di Blanc Expert Melanolyser, un prodotto “sbiancante” pubblicizzato in Asia con il volto di Emma più di tre anni fa.

Un portavoce di Emma ha rilasciato una breve dichiarazione al The Independent affermando che la Watson non rappresenta più alcun prodotto di bellezza.

Molti artisti spesso hanno un controllo limitato su come la loro immagine sia usata una volta che un contratto da testimonial. Non posso commentare i precedenti accordi contrattuali stretti dalla mia cliente con Lancôme. Ad ogni modo, la mia cliente non promuove più prodotti di bellezza, che non sempre riflettono i diversi tipi di bellezza di tutte le donne.

Questa vicenda ci aiuta a mettere una definitiva pietra sopra al rapporto tra Emma e Lancôme e spiega perché l’attrice non partecipasse ad eventi o promozioni da anni, quando solitamente i rapporti tra la casa cosmetica e le sue spokeswomen sono molto duraturi.