Emma ha partecipato alla White House Correspondents’ Association Dinner

AGGIORNAMENTO: Aggiunto un video più lungo e foto da un altro party.

AGGIORNAMENTO – 2: Aggiunto un video dal party di Vanity Fair e un resoconto.

Ieri Emma ha partecipato alla White House Correspondents’ Association Dinner che si tiene tutti gli anni a Washington, evento conosciuto anche come WHCD.





White House Correspondents’ Association Dinner, Washington – 30 Aprile HQ | MQ | LQ

Fonti LQ: 1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9, 10

Sarah Slutsky ci fa sapere che i papaveri sul vestito, di Osman, sono realizzati a mano.

Tonight, @EmmaWatson at the White House Correspondents Dinner, wearing a look lovingly crafted at the Osman studio. Preserving fine artisan craft, the poppies are hand drawn and painted by Osman and finished off with 3D hand embroidery (a feat completed over the course of 10 days by a talented team of 4!). “Through the whole of my life I have been inspired by strong confident women who make things happen. And now with the clothes I make for women, I want to help create that confidence and empowerment,” says designer Osman @osmanstudio . #whitehousecorrespondentsdinner Hair: @therealdotti Makeup: @visapyyapy

La live cronaca del Washington Post racconta che la nostra Emma è la miglior amica ideale: “[Emma] ha fermato una signora nel bagno delle donne per dirle che aveva un segno di rossetto sulla guancia.”

People Magazine ha postato un breve video del red carpet!

La Watson ha partecipato ad un evento collaterale, il Pre-Party di Yahoo News/ABC News, posando col suo cavaliere, che sembra essere l’amico con cui è stata paparazzata a New York la scorsa settimana.




Yahoo News/ABC News White House Correspondents’ Dinner Pre-Party, Washington – 30 Aprile HQ

AGGIORNAMENTO

Abbiamo nn video più lungo dal red carpet.

Emma ha partecipato anche al party dato da Vanity Fair e Bloomberg.


Vanity Fair/Bloomberg White House Correspondents’ Dinner Party, Washington – 30 Aprile MQ

AGGIORNAMENTO – 2

Il nome di Emma compare nella cronaca di WWD: “Gillian Tett, il manager statunitense del Financial Times, parla con un’altra britannica, l’attrice Emma Watson, vicina al banco dei desserts […] ‘Hai incontrato qualche politico?’ Tett chiede alla Waston. ‘John Kerry è qui.’ La Watson rimane nell’angolo – tra i dolci e il bar, comunque, permettendo agli ospiti di andare da lei. ‘Io ho diretto Spotlight’ dice Tom McCarthy. ‘ Oh mio Dio l’hai fatto!’ la Watson dice, entusiasta, prima di fargli il resoconto di un progetto personale cui sta lavorando.”

E, a quanto pare, possiamo aspettarci una serie di portraits per Vanity Fair perché l’account Instagram della rivista ha postato svariati video dei backstage e in uno c’è la nostra Emma, con Sophia Bush, Connie Britton, Jaimie Alexander e Constance Zimmer.