“Persepolis” di Marjane Satrapi è il libro di Giugno di Our Shared Shelf

Emma ha scelto il libro di Giugno di Our Shared Shelf: Persepolis di Marjane Satrapi.

Caro Our Shared Shelf,

Il nostro prossimo libro sarà “Persepolis”, una graphic novel che è anche le memorie dell’autrice, Marjane Satrapi. Parla di una giovane donna coraggiosa e audace e delle sue esperienze nell’Iran degli anni Ottanta.

“Persepolis”è stato pubblicato per la prima volta in francese nel 2003 e come “Maus” di Art Spiegelman (che è sull’Olocausto ed è stato la prima graphic novel a vincere il Premio Pulitzer) è adesso ampiamente considerato un classico della forma graphic novel.

Satrapi è cresciuta in Iran durante la Rivoluzione Islamica e le sue conseguenze; “Persepolis” è la storia della sua infanzia. Attraverso la mente e gli occhi giovani (ma non sempre innocenti) di Marji vediamo un svilupparsi un momento turbolento della storia, e siamo testimoni del tremendo impatto che eventi e politiche locali e globali possono avere anche sui momenti più intimi delle vite personali. Sperimentiamo con Marji i suoi sogni quotidiani e le sue difficoltà, dai dissidi familiari alla battaglia con la fede religiosa e la tradizione. Siamo coinvolti nelle ansie dei suoi genitori e nelle memorie della nonna, di un’era completamente diversa. E abbiamo anche un’idea piuttosto precisa di cosa significasse essere una donna in Iran durante questo intenso periodo di transizione culturale e politica.

Mentre l’Iran sta entrando in un altro importante periodo di cambiamento, con la riapertura delle relazioni con gran parte del mondo, credo che questo sia un momento particolarmente giusto per occuparsi di “Persepolis”. I disegni ingannevolmente semplici, quasi stravaganti di Satrapi nascondono la serietà e la ricca complessità della sua storia – ma è anche molto divertente.

Sono molto curiosa di sapere che ne pensate.

Con affetto,
Emma x

Traduzione di The Emma Watson Archives

Persepolis è disponibile in italiano.

persepolis