Emmux #60 – Con Melinda Gates sull’importanza dei contraccettivi per le donne

Melinda Gates, filantropa statunitense impegnata, tra le altre cose, con Family Planning 2020, un programma che mira a dare alle donne dei Paesi più poveri le informazioni e i mezzi per pianificare le loro gravidanze e, di conseguenza, prendere il controllo delle loro vite. La Gates denuncia che l’obiettivo è ben lontano dall’essere raggiunto e su Marie Claire ha chiesto a sei donne che ammira, Emma Watson, Lena Dunham, Joannie Bewa, Christy Turlington Burns, Margaret Bolaji e Ann Mitu, di dire perché è importante che le donne di tutto il mondo possano accedere all’uso dei contraccettivi.

Avere accesso ai contraccetivi dà alle donne la possibilità di decidere per le loro vite. Sono grata alle donne nella mia vita che hanno discusso questi argomenti con me apertamente e senza formalismi, ma ciò è accaduto quando ero grande e vorrei aver avuto quelle conversazioni prima. Penso che anche l’educazione sessuale ricevuta a scuola fosse sia stata importante.

Esercitando le loro scelte e prendendo il controllo dei loro corpi, le donne potranno finalmente imparare meglio, lavorare meglio, scegliere relazioni sicure e appaganti. Un mondo in cui le donne sono responsabilizzate in questo modo, io credo, farebbe una grandissima differenza.

» Jeans for Refugees di Johny Dar

Emma ha donato un paio di suoi jeans taglia 26 (una 40 italiana) a Jeans for Refugees, il progetto di Johny Dar. L’artista ha decorato ognuno dei 101 jeans donati dalle celebrity che hanno aderito e che saranno esposti alla Saatchi Gallery di Londra alla fine di Ottobre. I jeans verranno messi all’asta e il ricavato andrà a International Rescue Committee.
Dei jeans di Emma, Johny Dar ha dichiarato: “Emma ha la propria favola in corso che si presenta così bene in come i jeans sono venuti. Ho davvero adorato lavorare su questo paio – é stato come dipingere una storia e scoprirla mentre dipingevo…”

jeans_for_refugees_johny _dar_001

» Emma ha scritto la prefazione di Girl Up di Laura Bates

L’ultimo libro di Laura Bates è una guida alla sopravvivenza per donne adolescenti, con capitoli dedicati a come iniziare una protesta o a consigli sulle relazioni e sul sesso. Una piccola citazione della prefazione riportata online dice che Girl Up “si occupa senza reticenza di quello con cui le ragazze hanno davvero a che fare.”

girl_up_laura_bates_cover

» YouGov: World’s most admired 2016

In un nuovo sondaggio diYouGov Emma si è classificata 13esima tra le donne più ammirate al mondo.

yougov_world_most_admired_celebrity_2016

» Emma compra a Caitlin Moran gi occhiali di Gloria Steinem

Caitlin Moran, intervista da Emma per Our Shared Shelf, ha menzionato la Watson tra le sue femministe preferite all’IrishTimes e ha raccontato che l’attrice le ha regalato gli occhiali di Gloria Steinem.

Femministe preferite al momento?
[…] Emma Watson, che sta facendo la campagna He For She per l’ONU, con cui l’ho aiutata. E quando siamo uscite per dei cocktail per discuterne le ho detto che adoro gli occhiali di Gloria Steinem, e il giorno dopo mi ha mandato un paio di occhiali di Gloria Steinem. Il fatto che viviamo nel 21esimo secolo dove Hermione dal f***tuto Harry Potter fangirla sugli occhiali di Gloria Steinem con un’altra femminista e ci compriamo accessori femministi l’un l’altra fa cantare il mio cuore.

» Il Throwback Thursday di Chris Columbus

Il regista Chris Columbus ha condiviso una foto del 2001, in cui vediamo una giovanissima Emma in viaggio perso la premiere newyorkese di Harry Potter e la Pietra Filosofale.

» Outtakes, servizi fotografici, scan e BTS

»» Vanity Fair’s 2016 White House Correspondents’ Dinner Instagram GIF Portraits – Behind the Scenes

A quanto pare, la serie di portrait che credevo sarebbe arrivata dopo la condivisione di una breve clip dal set fotografico di Vanity Fair all’after-party della White House Correspondents’ Association Dinner non arriverà mai perchè la clip era il portrait. :)
Poco male, Dereck Blasberg ci ha regalato due dietro le quinte, anche esse in movimento.

»» Public Eye Headshoot – Behind the Scenes

Carter Bowman ha pubblicato un paio di nuove BTS del suo shoot per Public Eye.

»» Intervista con Derek Blasberg per CNN Style – Behind the Scenes

Sarah Slutsky ha condiviso uno scatto dal set dell’intervista di Emma a Derek Blasberg per CNN Style.

» Fancandid e foto rubate negli anni

»» Londra (Giugno 2006)

Una foto vecchia dieci anni, ma non meno gradita, quella condivisa su Twitter.

»» Londra (2014)

Spuntano quelli che sembrano i cap di un video registrato con Snapchat nel 2014 mentre Emma camminava per Londra con il suo ormai ex, Matt.

»» (Sconosciuto) (Primavera 2016)

Fanpaparazzata ignota, solo i capelli ci assicurano che non deve essere troppo datata.

»» Londra (Maggio 2016)

Altra fanpaparazzata da Instagram, ma con dettagli: è stata scattata a Londra il 23 Maggio.

»» Inghilterra (Giugno 2016)

Un fancandid bitannica è stata pubblicata su Twitter l’1 Giugno.

»» Provenza (Giugno 2016)

Come accade spesso, Emma è tornata in Provenza dove è stata sorpresa in un momento di relax. La foto risale al 30 Giugno e la fonte sostiene che fosse appena arrivata per trascorrerci un paio di settimane…

»» Londra (Luglio 2016)

… ma pochi giorni dopo, il 3 Luglio, era a Londra per il concerto di Beyoncé!

Fonte
Via WatsonUncensored