Bling Ring (2013)

Emma interpreta Nicki

Regia: Sofia Coppola
Uscita Mondiale: 12 Giugno 2013
Uscita in Italia: 26 Settembre 2013
Titolo originale: The Bling Ring
Status: Completo (uscito il DVD)
Genere: Poliziesco / Drammatico
Durata: 90 minuti
Incassi: 19 milioni di $ (19 145 732 $)
Pagina IMDb: Link
Notizie su EWI: The Bling Ring
Gallery fotografica: Link
Cast Principale: Katie Chang (Rebecca), Israel Broussard (Marc), Taissa Farmiga (Sam), Claire Julien (Chloe), Leslie Mann (Laurie)
Doppiatrice Emma: Letizia Ciampa

Sinossi

Il racconto della vera storia di un gruppo di giovani ragazze, noto con il nome del titolo, che nel corso del 2009 ha rubato milioni di dollari in gioielli a celebrità come Paris Hilton, Orlando Bloom, Rachel Bilson e Lindsay Lohan.

Trailer

Acquista il…

Trivia & Curiosità

  • E’ il primo film di Emma Watson non tratto da un romanzo.
  • Il film è ispirato all’articolo di Vanity Fair, I sospetti indossavano delle Louboutin, di Nancy Jo Sales, giornalista che ha ricostruito le vicende della banda Bling Ring attraverso le interviste ai protagonisti.
  • Il personaggio di Emma Watson è basato sulla star del reality show “Pretty Wild”, Alexis Neiers. La Watson non ha mai incontrato la Neiers perché non lo riteneva necessario: non interpreta Alexis, ma un personaggio ispirato a lei. Però ha guardato “Pretty Wild” ed altri reality show ambientati a Los Angeles, come “The Hills” e “Keeping Up with the Kardashians”, per capire la mentalità e imparare l’accento di Calabasas.
  • Per convincere la regista a scritturarla, Emma ha comprato orecchini a cerchio, un cappello folle simile a quello che Alexis indossava quando andò dal suo avvocato, si è messa un sacco di bronzer e una finta abbronzatura e si è fatta un video e l’ha mandato alla Coppola, la quale, parlandone, ha detto: “Indossava un sacco di lucidalabbra. Aveva compreso pienamente l’attitudine di Nicki.”
  • Non sicura di aver avuto il ruolo, la Watson ha scritto una email alla Coppola per farle presente quanto desiderasse interpretare Nicki. La regista le ha risposto rassicurandola che il ruolo le era già stato assegnato.
  • Per impersonare Nicki, Emma si è fatta applicare le extensions castane, quattro tatuaggi fasulli (sulla parte bassa della schiena, sull’anca destra, sul polso sinistro e sul mignolo della mano destra) e per entrare meglio nell’ordine di idee del personaggio ha creato un blog Tumblr: NickiMooreForever.
  • Durante le riprese, Emma ha vissuto alcune disavventure: ha perso il portafogli prima di iniziare a girare, durante un’uscita in cui la regista ha coinvolto i ragazzi del cast per fargli fare amicizia; un gruppo di paparazzi la inseguiva sul set e mentre entrava in macchina è caduta; durante una scena di ballo in un night club, una ragazza le ha accidentalmente piantato il tacco nell piede; si è procurata un taglietto in un occhio con un foglio di carta retto da Claire Julien.
  • Alcune delle canzoni inserite nel film sono state improvvisate ed una di esse è stata inserita perché piaceva ad Emma Watson. Sofia Coppola racconta: “Ad Emma Watson piaceva questa canzone che suona nel club chiamata “212” di Azealia Banks – era un hit a Londra che le piaceva.”
  • Nel film compaiono come comparse due cari amici di Emma: Sophie Sumner e Roberto Aguire.
  • Il film è stato presentato al Festival di Cannes 2013 nella sezione Un Certain Regard.