Chi siamo

Questo sito nasce dalle ceneri dell’Emma Watson Italian Fan Club. Non c’è molto da sapere, a parte che questa è la seconda rianimazione dopo due arresti cardiaci. Quel poco che uno potrebbe voler sapere però, è tutto qui.

2004 – 2007/1

Nell’estate del 2004 esce nelle sale cinematografiche il terzo capitolo della saga di Harry Potter, il Prigioniero di Azkaban. Come sarà poi destino nei libri, anche in quella sala Hermione fa colpo su un altro pel di carota. Il rosso Darbon rimane affascinato da Emma a tal punto che decide di creare la prima casa per i primi precoci ammiratori italiani della HP girl: nasce il forum dell’Emma Watson Italian Fan Club sulla community ForumFree.

Quasi contemporaneamente Clisten, un aspirante webmaster, decide di unire il suo hobby alla sua passione e creare il primo sito italiano su Emma Watson, l’EmmaWatson.it.

Inizialmente separate, l’incontro tra Darbon e Clisten produce l’importante decisione di unire le forze: l’EWIFC diventa il forum ufficiale di EmmaWatson.it, e il sito si completa.

Nel frattempo la comunità di fan italiana cresce a dismisura, e con essa la popolarità del sito ma soprattutto il forum: diventa un luogo di assoluto divertimento, frequentatissimo dagli utenti più diversi (neanche tutti fan di Emma, ma il forum è quasi un’attrazione), dalle discussioni più accese, dall’Off Topic più sfrenato.

In concomitanza con l’uscita del 4o film di HP, il Calice di Fuoco, la performance di Emma porta all’assoluto boom del forum. Numeri importanti: più di 100 utenti attivi giornalmente, 50.000+ visite mensili, il forum giunge fino al 23esimo posto nella classifica FF.

Partono quell’autunno i progetti di rinnovo totale sia del sito, che del forum.

2007/2

Mister Hahn, che nel frattempo era diventato da semplice utente il terzo admin di EmmaWatson.it, guida assieme a Clisten e Darbon il progetto del nuovo forum, totalmente autoprodotto dallo staff di EW.it.

Il lavoro prende un sacco di tempo, ma finalmente nel Giugno del 2007 EW.it dà il suo addio a ForumFree e invita gli utenti nel nuovo forum. Anche questa volta siamo al parallelo con l’universo HP: l’11 Luglio esce simultaneamente in tutti i cinema del mondo Harry Potter e l’Ordine della Fenice e pochi giorni dopo l’ultima delle fatiche di J.K. Rowling, Harry Potter and the Deathly Hallows.

La carne al fuoco insomma è tanta e il nuovo gruppo cresce bene, nonostante la piena estate e il poco staff a disposizione. Non si raggiungono più i numeri del passato, ma le premesse sembrano buone per accogliere i futuri fan della Watson.

Sfortunatamente piccoli malintesi nella gestione del sito assieme alla poca determinazione nel risolverli semplicemente, si concludono nel modo peggiore: il sito viene chiuso a tempo indeterminato. La mancanza di notizie certe a proposito del futuro porta la comunità che era rimasta a disperdersi.

A Dicembre 2007 il sito viene ufficialmente abbandonato da Clisten.

Aprile 2008 – Gennaio 2009

Il Primo di Aprile, ovviamente per scherzo, Mister Hahn ci riprova. Lo spazio italiano su Emma Watson, rimasto vuoto negli ultimi 6 mesi, viene finalmente riempito.

Non era scontato lo sarebbe stato mai, perchè questo di assenza è anche il periodo in cui Emma, dopo tantissime chiaccherate titubanze, finalmente decide di voler continuare la sua carriera artistica. La Warner Bros. annuncia la firma di Emma su un contratto di 4.000.000 di sterline a film per tutti i rimanenti della saga; Emma si butta nelle sue prime volte fuori da Harry Potter: doppierà un personaggio del film di animazione della Universal per il Natale 2008, The Tale of the Despereaux, ed esce sugli schermi inglesi la fiction della BBC Ballet Shoes in cui Emma interpreta una delle sorelle Fossil, Pauline, nel secondo adattamento televisivo del romanzo di Noel Streatfeild.

Decisamente abbastanza per continuare.

E si continua, con la nascita di Emma Watson Italia, la più completa risorsa italiana su Emma Watson. Se non ora, il più prossimamente possibile.

EWI chiude il 2008 con oltre 170 articoli all’attivo, ai quali vanno aggiunti gli oltre 1200 commenti di una comunità in crescita. Comunità che si ritrova nel 2009 per l’inaugurazione del nuovo forum, il 16 di Gennaio.

2009 – Settembre 2011

Dal 2009 al Settembre del 2011 la crescita di EWI è grandissima, soprattutto grazie alla qualità e al taglio “giornalistico” dato alle notizie, per scelta il più possibile dettagliate e complete. Diventiamo rapidamente il sito italiano più visitato su Emma. Una delle nostre attrazioni principali sono i video sottotitolati di quasi ogni intervista, backstage e evento di Emma, che popolano il nostro canale Youtube. La gallery, grazie al lavoro di Ale88, è tra le più complete e meglio organizzate del panorama internazionale (con qualche nostra esclusiva), in particolare per via della peculiare separazione in base alla qualità. Per il 20esimo compleanno di Emma una lettera scritta collaborativamente da tutta la nostra comunità attraverso il forum viene pubblicata e recapitata a Emma in persona.

Tra l’Agosto e l’Ottobre del 2010 sbarchiamo e sperimentiamo nuovi modi di seguire Emma e di informare il suo fandom sui principali social network, con la nostra pagina Facebook e l’handler Twitter @EmWatsonItalia, inizialmente curati dalla onnipresente Ale88. Purtroppo le note liete social vengono macchiate, ad Agosto 2010, dalla chiusura definitiva (la seconda) del nostro account Youtube e alla conseguente perdita di tutti i nostri quasi 300 caricamenti.

EWI raggiunge il suo apice durante i mesi che vedono l’uscita delle due parti di Harry Potter e i Doni della Morte. A Novembre 2010 e Luglio 2011 infatti questo sito registra oltre 40mila visite.

Settembre 2011 – Settembre 2012

A fine Estate 2011 gli impegni, la stanchezza, un pizzico di demotivazione e la difficoltà ad accontentarsi di una qualità ridotta rispetto a quella solita portano Mister Hahn a mollare un po’ la presa e ad allontanarsi da EWI. Il sito non verrà aggiornato per quasi 1 anno esatto. Ma questo non significa uno stop per la community di fedelissimi creatasi attorno ad Emma Watson e il suo principale sito italiano: i nostri utenti continuano ad animare il forum, e i nostri account social network vanno a gonfie vele. Quasi 1000 follower su twitter, ma soprattutto oltre 12mila mi piace sulla nostra pagina facebook, abbondantemente prima tra tutte quelle italiane su Emma, grazie anche all’ingresso della nostra nuova social manager Pancaspe ad Agosto 2012.

Settembre 2012 – Adesso

Nell’anno sabbatico il forum ha continuato ad essere un ritrovo, ma per pochi, e non è stato capace di sostituire, con lo sforzo collettivo di tutti, la qualità tipica dei redattori “a tempo pieno” di EWI. Per questa, e per altre ragioni, la notizia della riapertura del sito ha coinciso con la decisione di chiudere il forum e concentrare i nostri sforzi. Ad occuparsi delle notizie è Ale88, con l’aiuto di Pancaspe che si occupa adesso maggiormente dei nostri social (ai quali si aggiungono, ad Gennaio 2013, Tumblr e Polyvore).

Il nostro rinnovato vigore a tutto tondo, dal sito ai social, viene notato dalla M2 Pictures, la casa di distribuzione italiana del nuovo film di Emma, The Perks of Being a Wallflower. La M2 e EWI intraprendono una collaborazione per la promozione italiana del film durante i mesi di Gennaio e Febbraio 2013, organizzando svariati contest a premi che vedono una decina di vincitori di DVD del film, ma soprattutto di poster autografati da Logan e Emma. Uno dei contest ha anche messo in palio un paio di libri autografati da Chbosky, libro del quale EWI e la M2 hanno rilasciato un’esclusiva anteprima gratuita del primo capitolo.

La promozione di Noi Siamo Infinito ci porta anche in radio: a Febbraio 2013 siamo ospiti di Pop Corn da Tiffany, programma dedicato al cinema di Ryar Web Radio, per chiacchierare del film e della vita professionale di Emma, esperienza che ripetiamo a Ottobre 2013 questa volta per promuovere The Bling Ring (anche stavolta assieme alla casa di distribuzione italiana del film, la LuckyRed). In entrambe le occasioni ad intervenire per tutta EWI è Pancaspe, che a partire da Aprile 2013 è diventata la principale redattrice del nostro sito, riportandolo ai livelli di qualità e completezza di 2 anni prima, continuando nel contempo ad occuparsi dei nostri social (nonostante la brutta battuta d’arresto della chiusura inspiegabile della nostra popolarissima pagina Facebook, a Marzo 2013).

Uno delle serendipity della nostra collaborazione con la M2 è stata la conoscenza con Eleonora, che poco dopo aver vinto il DVD diventa anche la nostra grafica ufficiale del nostro staff.